Barbara D’Urso lascia Pomeriggio 5 ed ecco chi la sostituirà

Il nuovo show

Davvero Barbara D’Urso lascia Pomeriggio 5? In realtà, siccome la Carmelita nazionale è molto impegnata con il suo nuovo programma di mercoledì sera, i fan pensano che possa lasciare la conduzione del suo talk pomeridiano per qualche tempo. Sappiamo, però, che Barbara è una donna bionica e porterà a casa l’ennesima vittoria. A pochi giorni dall’esordio di Live Non è la d’Urso, Barbara D’Urso ha annunciato i primi ospiti della prima puntata del suo nuovo programma. La conduttrice ha svelato i nomi durante l’ultima puntata di Domenica Live.

I protagonisti del nuovo show saranno Heather Parisi (Ha preso un aereo lontano, è arrivata questa mattina alle 6 a Roma partendo da Hong Kong”) e Albano Carrisi, che sarà accompagno dall’ex Loredana Lecciso e dai figli Jasmine e Albano Junior, detto Bido.

Grandi successi

Forse Barbara D’Urso lascia Pomeriggio 5. Il motivo? La miriade di impegni che la riguardano. Infatti, Lady d’Urso, oltre al talk pomeridiano e domenicale, è pronta per il suo nuovo show del mercoledì sera e per il Grande Fratello Nip. I suoi innumerevoli fan, sui social network, parlano di un’ipotetica staffetta con qualche altra conduttrice. Sarà vero? Lo scopriremo presto.

Nel frattempo Barbara D’Urso può festeggiare anche questa settimana grazie al trionfo nella sfida degli ascolti per la sua fascia. Domenica Live ha registrato il 15% di share, pari a 2.299.000 spettatori, surclassando la concorrenza di Raiuno con La prima volta di Cristina Parodi, che non è andata oltre il 10,8%, cioè 1.692.000 spettatori. Ancora una volta Domenica live si è confermato il programma più visto della sua fascia, con picchi di 2,7 milioni di spettatori e il 17% di share nei punti più alti.

Casting aperti

Non sappiamo se Barbara D’Urso lascia Pomeriggio 5 ma una cosa è certa, il Grande Fratello tornerà fra circa un mese. In molte città italiane continuano i casting per scovare il nuovo Alberto o la nuova Alessia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Franco Cellini: