Caterina Balivo con la voce rotta: il lutto e lo straziante ricordo a Vieni da me

Caterina Balivo
Caterina Balivo

Caterina Balivo inizia in modo anomalo la puntata di Vieni da me: ecco il motivo

La puntata odierna di Vieni da me è iniziata in maniera differente. Caterina Balivo, infatti, dopo aver annunciato i vari ospiti del giorno non si è presentata con la solita allegria di sempre ma con la voce rotta.

L’artista napoletana, infatti, nella breve anteprima della trasmissione pomeridiana di Rai Uno che va in onda dopo la fine del TG1, ha voluto ricordare le vittime dell’incidente aereo avvenuto ieri in Etiopia, tra quattro otto italiani. La Balivo si è mostrata abbastanza scossa per l’accaduto ma ha precisato questo:

“lo spettacolo deve andare avanti…”.

La parole della conduttrice ha ricevuto gli applausi calorosi del pubblico presente nello studio Fabrizio Frizzi per la puntata di Vieni da me di lunedì 11 marzo 2019.

Caterina Balivo e il lutto per la morte di otto italiani al disastro aereo in Etiopia

La puntata di lunedì di Vieni da me si è aperta in modo insolito. Sin dalle battute iniziali Caterina Balivo è apparsa molto scossa. Inoltre la conduttrice partenopea ha precisato di voler essere vicina a tutte le famiglie italiane e non che sono state coinvolte nella sciagura in Etiopia. Un incidente che era stato annunciato dalla collega Mara Venier a Domenica In.

“lo spettacolo deve proseguire”,

ha detto la Balivo abbastanza commossa. Non a caso il nuovo appuntamento di Vieni da me di lunedì 30 marzo 2019 si è poi svolta, come ogni volta, con momenti sereni di intrattenimento, interviste e tanto altro ancora. Sebastiano Tusa, Matteo Ravasio, Carlo Spini e la moglie Gabriella Viggiani. Pilar Buzzetti, Virginia Chimenti, Rosemary Mumbi. E infine Paolo Dieci. Sono i nomi delle otto vittime italiane a bordo dell’aereo caduto in Etiopia. E’ stata recuperata la scatola nera parzialmente danneggiata ,a ci vogliono mesi per scoprire cosa è accaduto realmente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!