Dieta di primavera per dimagrire e disintossicarci: ecco come fare

Dieta depurativa dopo feste

La primavera è alle porte. Se nei mesi scorsi abbiamo ecceduto, è arrivato il momento di rimetterci in forma e perdere i chili di troppo. Nei mesi invernali per far fronte alle temperature rigide, si tende a seguire una alimentazione più calorica che sovraccarica alcuni organi. Seguire la dieta di primavera sarà quindi importante anche per disintossicarci.

Dieta di primavera: gli alimenti da eliminare

Anzitutto la prima cosa da fare consiste nell’eliminare alcuni alimenti. In particolare dobbiamo provare a rinunciare ai latticini, alla carne rossa, ai condimenti troppo elaborati e allo zucchero. Da eliminare anche i cibi all’apparenza appetitosi, che però apportano solo molte calorie, ma che non ci danno alcun reale beneficio. Banditi anche l’alcol e la caffeina.

Dieta di primavera: gli alimenti per disintossicarci

Per disintossicarci avremo bisogno di consumare frutta fresca e verdure in gran quantità. In tal modo potremo depurare fegato, stomaco, milza e intestino dalle tossine accumulate nella stagione invernale, soprattutto durante le festività, periodo durante il quale notoriamente si tende un po’ ad eccedere. Con le verdure potremo preparare delle zuppe ed anche delle insalate e dei succhi centrifugati. Tra le verdure in particolare sono da preferire i broccoli, il sedano e la barbabietola. Vi consigliamo di aggiungere poco sale ai cibi oppure di sostituirlo con altre spezie.

Dieta di primavera: esempio di menù

La disintossicazione inizia già dal mattino con la prima colazione. Vi suggeriamo di cominciarla con del tè verde ricco di antiossidanti, tre cucchiaini di miele o in alternativa due cucchiai di sciroppo di acero.

A metà mattino vi consigliamo di fare uno spuntino con una pera oppure con dei semi di noci o di girasole.

A pranzo potrete scegliere tra uova, pesce o pollo da accompagnare con soia e legumi. A merenda e a cena potete replicare lo stesso schema dello spuntino e del pranzo.

In ogni caso prima di intraprendere qualsivoglia percorso dietetico parlatene sempre al vostro medico che potrà darvi tutte le indicazioni opportune al riguardo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!