Andare al Cinema e pagare solo 3 euro? Ecco quando e dove

Cinema Days: dal 12 al 15 ottobre si va al cinema con 3 euro

Grandi iniziative

In molti vorrebbero andare al Cinema e pagare solo 3 euro. E non sarà così difficile. Infatti ci saranno i Cinemadays e andranno in scena dal primo al 4 aprile 2019.

Ad organizzare queste giornate speciali dedicate alla magia del grande schermo Anec, Anem e Anica con il supporto del Ministero Beni e Attività Culturali. Quattro giorni durante i quali il prezzo dei biglietti sarà più accessibile e ammonterà a soli tre euro.

Obiettivo dell’iniziativa avvicinare il pubblico al piacere di gustarsi un film al cinema e incentivarlo anche nel corso della bella stagione. Proprio come accade all’estero dove la programmazione dei film non conosce arresti, ma prosegue in maniera omogenea per tutto l’anno. Insomma, tanti progetti per incrementare il grande spolvero dei cinema delle nostre meravigliose città.

E non è un piccolo particolare

In molti amano uscire durante le belle giornate ed ora andare al Cinema e pagare solo 3 euro, si può. Il progetto dei Cinemadays va di pari passo con quello volto alla frequentazione delle sale anche nel corso dell’estate e se ne parlerà in maniera più approfondita nel corso della premiazione dei David di Donatello, che si terrà nel corso di mercoledì 27 marzo 2019. Si tratta di riconoscimenti  che vengono assegnati dall’Ente David di Donatello – Accademia del Cinema Italiano.

Il cinema che rinasce anche grazie a iniziative particolari. E in tal senso come non citare la proposta milanese che vede il cinema Bianchini, itinerante, trovare spazio in location sempre nuove e affascinati: dai tetti della Galleria Vittorio Emanuele, al battello sui Navigli fino a uno spazio “segreto” e per lungo tempo celato al grande pubblico. I giovani ed i meno giovani non aspettano altro che l’incrementarsi e l’inizio di tale progetto imminente.

Iniziative estive

Spesso andare al Cinema e pagare solo 3 euro sembrerebbe un’utopia. In realtà, col grande progetto Cinemadays, si realizzerà. Ciò nasce soprattutto per combattere la latitanza dei cinema soprattutto nei mesi più caldi dell’anno.

Articolo precedenteCibi light: ma fanno davvero dimagrire?
Articolo successivoMuore a 27 anni dopo aver preso un farmaco per l’influenza
Mi chiamo Francesco Castaldo, ho 30 anni, sono di Napoli. Dopo aver terminato gli studi universitari, ho intrapreso la carriera da insegnante in materie umanistiche nella città di Dante Alighieri! I miei hobby preferiti sono: Calcio, musica e tv! L'amore, la famiglia e l'amicizia hanno un ruolo fondamentale nella mia vita! Il rispetto per sé stessi deve essere anteposto e mai ignorato! Info&collaborazioni: f.castaldo88@yahoo.com