Alessandro Meluzzi e la frase choc omofoba contro Luxuria

Live non è la d’Urso

La frase choc omofoba contro Vladimir Luxuria è stata pronunciata dal dottor Alessandro Meluzzi. Quest’ultimo, ospite nella prima puntata dello show di Barbara D’Urso, si è lasciato andare ad una frase davvero infelice. Ha sostenuto, in merito all’intervista ad Heather Parisi, di far girare “le sfere” a Luxuria per delle frasi inerenti al discorso affrontato in studio dalla Carmelita nazionale.

Al centro delle polemiche vi era la gravidanza della Parisi portata avanti con la fecondazione assistita nel 2009. Ad oggi, Heather ha ben quattro figli. Gli ultimi due gemelli di 8 anni sono il frutto dell’amore del suo compagno Umberto, col quale fa coppia fissa dal 2005.

Ciacci e Russo a favore

Abbiamo ascoltato la frase choc omofoba contro Vladimir Luxuria pronunciata involontariamente dal dottor Meluzzi. Sembra strano che, la padrona di casa, da sempre al fianco degli omosessuali, non sia intervenuta. Purtroppo, la frase ha fatto il giro del web e potrebbe essere pesante ed offensiva. Sicuramente, conoscendo il dottor Meluzzi non si sarà reso contro della gravità del fatto.

Allo stesso tempo, Vladimir Luxuria non ha raccolto nessuna provocazione ed è andata avanti per la sua strada. Insomma, la diatriba è sorta solo ed esclusivamente per parlare dell’eterna autrice di “Disco bambina” e “Cicale”.

Mi chiamavano “froc*a”

Tutti hanno evidenziato la frase choc omofoba contro Vladimir Luxuria e detta da Alessandro Meluzzi. Anche se nessuno ha raccolto questa provocazione, Heather Parisi ha svelato un retroscena della sua canzone “Disco bambina” e del fatto che la cantante ma al momento sembra difficile ma molto forte.

La bella Parisi ha raccontato di quando, vivendo a San Francisco, da piccola con la paura di essere sempre presa in giro, veniva chiamata “froc*a” per il suo stile sempre e comunque più mascolino e meno legato alla vita social di oggi.