Cristiano Ronaldo: la sua forma fisica eccellente ha un segreto : ecco quale

Grazie alla tripletta siglata contro l’Atletico Madrid in Champions, Cristiano Ronaldo ha consentito alla Juventus di accedere ai quarti di finale di questa prestigiosa competizione. Il portoghese, come già al Real Madrid e prima ancora al Manchester United, dimostra ancora una volta di saper essere decisivo nei momenti topici. Nonostante i suoi 34 anni, in campo dimostra molto meno.

C. Ronaldo: i segreti della sua forma fisica

E’ noto che Cr7 abbia una vera e propria cura maniacale per la forma fisica. Non solo, il talento portoghese è anche molto attento alla dieta che segue. Ma la forma del calciatore della Juventus sarebbe legata, oltre che a una alimentazione naturale senza mai eccedere, anche a una integrazione di Vitamina D.

In particolare secondo i medici questa vitamina potrebbe essere utile anche nel massimizzare i risultati delle prestazioni sportive. La dieta di Ronaldo comprende 6 piccoli pasti al giorno intervallati a distanza di circa 3 o 4 ore l’uno dall’altro, in modo da mantenere in attività il metabolismo.

Il regime alimentare del campione portoghese in particolare comprende i nutrienti essenziali per la salute e la pratica sportiva, quali proteine, vitamine fibre e tanta acqua per rimanere sempre idratato. A ciò si aggiungono anche le 8 ore di sonno giornaliero. E dunque andiamo a scoprire quali sono le proprietà di questa vitamina così importante per il nostro organismo.

Vitamina D: perché è importante per la salute

La maggior pare della vitamina D non deriva dagli alimenti, bensì dall’esposizone alla luce solare. Pertanto alcuni comportamenti, ad esempio vestirsi troppo, oppure usare delle protezioni solari troppo elevate, potrebbero impedire il corretto assorbimento di questa vitamina così importante. Anche l’alcol e il consumo di sostanze stupefacente impediscono all’organismo di recepirla correttamente.

La vitamina D assorbita dal sole o sintetizzata attraverso gli alimenti, svolge un ruolo fondamentale per la fissazione del calcio nelle ossa. In tal modo si prevengono le fratture e l’osteoporosi. Negli alimenti si trova nell’olio di fegato di merluzzo, salmone, sgombro, fomaggi e uova. Tuttavia vi è contenuta in quantità minima, per cui è fondamentale la luce del sole quale fonte di aprovvigionamento di questa vitamina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!