Fabrizio Corona e le scuse a Riccardo Fogli: svelato un curioso retroscena

Fabrizio Corona ha rivelato un retroscena sulle sue scuse a Riccardo Fogli.

Live – Non è la D’Urso: le scuse di Fabrizio Corona

Nella prima puntata del nuovo programma di Barbara D’Urso è arrivato Fabrizio Corona. A Live – Non è la D’Urso mercoledì 13 marzo, la conduttrice ha dato spazio all’ex re dei paparazzi che ha chiesto insistentemente di potersi scusare con lei. Fabrizio Corona ha spiegato di essersi pentito dei comportamenti avuti in passato con lei e Barbara ha accettato le scuse.

Poi, lei gli ha chiesto se volesse tornare sull’argomento Riccardo Fogli e dire qualcosa a riguardo. Anche a questo proposito l’imprenditore ha voluto ribadire le scuse per il video realizzato per il cantante e ha svelato un curioso retroscena.

Fabrizio Corona chiede scusa: il retroscena sui fratelli Rodríguez

Da quando Fabrizio Corona ha avuto una relazione con Belen Rodríguez è sempre stato in buoni rapporti con i suoi fratelli, Cecilia e Jeremias. Questi ultimi ne hanno parlato molto bene anche durante la seconda edizione del Grande Fratello Vip. Il caso Fogli, tuttavia, ha indignato anche loro. Jeremias sull’Isola aveva promesso a Riccardo che se ne sarebbe occupato.

Infatti, Fabrizio Corona ha ammesso che è stato piacevolmente colpito da due messaggi che gli sono arrivati, proprio quelli di Cecilia e Jeremias Rodríguez. I fratelli l’hanno attaccato pesantemente per le parole che ha rivolto all’ex Pooh. Corona a quel punto ha fatto un esame di coscienza e ha riconosciuto di aver esagerato.

Fabrizio Corona: picco di ascolti a Live – Non è la D’Urso

Fabrizio Corona è intervenuto in studio solamente pochi minuti per fare le sue scuse a Barbara D’Urso e per ribadire quelle fatte a Riccardo Fogli. Poco dopo è dovuto tornare a casa, ma ha continuato a interagire con la trasmissione e i suoi ospiti in collegamento.

Il giorno dopo l’ex re dei paparazzi ha ringraziato tutti quelli che l’hanno seguito svelando che i picchi di share ci sono stati proprio quando era presente lui.