Il Paradiso delle Signore, Adelaide parla dell’ultima puntata: ‘Ho pianto’

Il Paradiso delle Signore, Adelaide parla dell’ultima puntata: ‘Ho pianto’

Le riprese de Il Paradiso delle Signore sono ufficialmente finite. Vanessa Gravina, sfinita da tredici ore di set e una sveglia che l’ha svegliata alle 5:30 del mattino, ha concesso un’intervista a Diva e Donna. L’affascinante contessa Adelaide si è messa a piangere dopo le riprese dell’ultima puntata.

Vanessa Gravina sul finale de Il Paradiso delle Signore: Ho avuto una crisi di pianto

L’attrice de Il Paradiso delle Signore ha raccontato la sorpresa che ha ricevuto dopo aver girato l’ultima puntata, in onda a maggio su Rai Uno. Dopo le ultime riprese, Vanessa era stanca e smaniosa di andarsene a Torino.

Il motivo? Prima tappa della piece teatrale de Il Piacere Dell’Onestà di Luigi Pirandello. Nonostante fosse trafelata, i suoi colleghi della daily soap le hanno fatto una festa a sorpresa per la sua ultima puntata. Più di duecento persone l’hanno accolta tra abbracci, ovazioni, applausi e un mazzo di fiori gigantesco. Vanessa Gravina è letteralmente crollata a piangere. Ha confessato, con una voce malinconica, che sentirà moltissima la loro mancanza:

‘Dopo 11 mesi di riprese, loro erano diventati la mia famiglia’

Alla richiesta di svelare qualche anticipazione sul finale de Il Paradiso delle Signore, l’attrice ha risposto solo con un sorriso misterioso e divertito.

Dalla radio alle soap: ‘Ho rischiato di diventare cieca’

All’età di 7 anni, Vanessa Gravina ha lavorato per la radio, a 10 è diventata il volto di Oliviero Toscani e Angelo Frontoni. A 11 anni ha debuttato nel mondo cinematografico prima con Marco Ritoni e poi con Lattuada. A 15 anni è entrata nel cast della serie televisiva La Piovra mentre a 17 ha lavorato a teatro con Giorgio Strehler. E dopo i vari tour teatrali, l’attrice è diventata la regina delle soap: da Incantesimo 4 a Il Paradiso delle Signore, passando per Centovetrine.

Vanessa ha confessato che non riesce a vedersi dall’esterno. Quando lavora, si annulla completamente e perde di vista i suoi problemi di salute. A 13 anni ha rischiato di diventare cieca per via di una lesione alla cornea mentre era sul set di Don Tonino. Parlando della soap, ha dichiarato che lavorare sul set richiede molta fatica poiché i ritmi sono mostruosi. E dopo ore e ore sul set, a casa bisogna studiare subito una media di 25 scene a settimana, che corrisponde a un testo teatrale. L’attrice Gravina ha ammesso che rifarebbe tutto, anche gli errori che ha commesso per aver sbeffeggiato alcune proposte televisive. Rimanderebbe anche al diavolo le stesse persone.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Anna Giornale: Specializzata in gossip, serie tv, soap opera, calcio, moda e oroscopo.