Anticipazioni 16 marzo Verissimo: tutti gli ospiti e forti rivelazioni

La prima di Renzo

Tutti gli ospiti e forti rivelazioni nella puntata di sabato 16 marzo con il nuovo appuntamento di Verissimo, condotto da Silvia Toffanin. In studio, intensa intervista ad Ambra Angiolini protagonista con Giorgio Pasotti, della nuova fiction di Canale 5 Il silenzio dell’acqua.

Per la prima volta ospite in trasmissione, Renzo Arbore ripercorre con Silvia Toffanin la sua lunga carriera e i momenti più significativi della sua vita. Inoltre, a Verissimo Veronica Pivetti e Aldo, del trio Aldo, Giovanni e Giacomo al cinema con film Scappo di casa. Infine, direttamente da L’Isola dei Famosi, ospite Jeremias Rodriguez per raccontare la sua esperienza in Honduras, dove ha trovato un nuovo amore e l’amicizia di Riccardo Fogli.

Un’Ambra serena

Tra tutti gli ospiti e le forti rivelazioni nella puntata di Verissimo, ci sarà tempo e spazio per ascoltare Ambra Angiolini e le sue dichiarazioni sulla vita privata. L’attrice torna a parlare con grande onestà intellettuale anche della separazione da Francesco Renga, avvenuta nel 2015, dopo 11 anni d’amore e due figli: 

“Continuo a vivere a Brescia perché mi sembrava un modo intelligente per evitare di avere un contrasto forte in un momento della vita in cui è già difficile mantenere la calma. È stata una scelta che rifarei. Chiaramente mi ha messo nelle peggiori condizioni, perché frequentare gli stessi luoghi, ma vivendoli in maniera diversa è stata una cosa complicata. Oggi però – aggiunge -sono felice perché abbiamo vissuto solo quello che dovevamo vivere e abbiamo evitato il rischio che la rabbia comandasse sull’amore. Siamo sereni anche perché Francesco è un uomo divertente: mi fa ridere anche quando non c’è niente da ridere. Gli voglio un bene infinito”.

Grandi ascolti

Non solo Verissimo è sempre ricco di ospiti e forti rivelazioni, ma è anche leader negli ascolti e nello share. Infatti, il sabato pomeriggio, è sempre nelle mani di Silvia Toffanin che raccoglie sempre più consensi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!