Jennifer Lawrence parla delle foto rubate e gli hacker tornano all’attacco. Stavolta su Wikipedia!

Jennifer Lawrence per Vanity Fair USA. L'attrice 24enne parla per la prima volta delle foto hackerate.

Un’estate davvero hot per il web, all’insegna del più grande scandalo di celebrity-hacking della storia che ha coinvolto diverse personalità femminili dello star system. La vittima più colpita? Ormai è risaputo, si tratta del premio Oscar Jennifer Lawrence, adorata dal pubblico per il suo talento e la sua semplicità più che per la sua innegabile sensualità.

Ad oltre un mese dall’accaduto – erano i legali, prima, ad aver parlato, confermando la veridicità delle foto –, l’attrice 24enne si è sfogata in un’intervista per Vanity Fair USA. “Non è uno scandalo”, ha dichiarato piena di sconforto, ma “un crimine a sfondo sessuale”, un atto “assolutamente disgustoso” per il quale è necessaria una maggiore protezione legale. Le accuse sono rivolte, in particolare, ai siti che hanno consentito la diffusione delle immagini traendone beneficio.

Le foto – alcune senza veli, altre in pose alquanto ammiccanti –, rubate dall’account iCloud di Jennifer e diffuse in rete a partire dal forum 4Chan nel mese di agosto, erano state scattate per l’ex fidanzato Nicholas Hoult. I due attori, partner sul set di X-Men: L’inizio e X-Men: Giorni di un futuro passato, hanno avuto una relazione durata quattro anni. Motivo per il quale Jennifer non si sente in dovere di scusarsi per l’accaduto, anzi. A chi la accusa di essercela cercata in quanto personaggio pubblico, risponde: “Non è una conseguenza logica. È il mio corpo, e dovrebbe essere una mia scelta”. Hanno espresso il disgusto per l’accaduto lo stesso Nicholas, ospite alla trasmissione Good Day New York, e, prima di lui, Josh Hutcherson – che interpreta Peeta Mellark in Hunger Games – al Toronto Film Festival.

Sfoghi che, a quanto pare, sono serviti a poco. La scorsa settimana, in concomitanza con la pubblicazione dell’intervista su Vanity Fair USA, gli hacker sono tornati all’attacco, pubblicando sulla pagina di Wikipedia dedicata a Jennifer Lawrence due foto dell’attrice senza veli, già diffuse quest’estate. Le immagini sono state eliminate dai responsabili della nota enciclopedia online in meno di mezz’ora. Intanto, la Apple e l’FBI continuano ad indagare.

Forse potrebbe interessarti anche: Jennifer Lawrence, dopo lo scandalo arriva la love story con Chris Martin

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!