Belen Rodriguez è incinta di Stefano De Martino? Le foto del suo pancino fanno il giro del web

Belen Rodriguez incinta?

Dopo l’avventura a Sanremo Young come giurata nel talent show condotto da Antonella Clerici, ora Belen Rodriguez è pronta per un’altra avventura. Infatti tra qualche giorno prenderà il via la nuova stagione dei Colorado al fianco del comico toscano Paolo Ruffini.

Nelle ultime ore, però, un noto settimanale di gossip ha pubblicato delle foto compromettenti che farebbero insinuare una presunta gravidanza della soubrette argentina.

Belen Rodriguez aspetta un figlio da Stefano De Martino?

Negli scatti pubblicati sul magazine si vede la bella Belen Rodriguez mentre realizza uno shooting fotografico per un noto brand di biancheria intima. E proprio indossando quell’intimo che sono stati messi in evidenza delle rotondità strane sul ventre.

Quindi la modella argentina per caso sta aspettando un bambino? E se è si, di chi? Secondo il periodico di gossip Di Tutto la sorella maggiore di Cecilia e Jeremias potrebbe essere incinta, ma stia cercando in tutti i modi di nascondere questa gravidanza finché non sarà visibile a tutti.

Di Tutto pubblica le foto della Rodriguez col pancino

C’è da dire, però, che non è la prima volta che i giornali e siti di pettegolezzi attribuiscono una presunta gravidanza a Belen Rodriguez. A differenze delle altre volte, però in questa occasione ci sarebbero delle prove. La diretta interessata ha sempre smentito una seconda gravidanza, anche se negli ultimi tempi la donna ha manifestato il desiderio di volere un secondo figlio.

Ma se venisse confermata, chi è il papà? Naturalmente tutti i sospetti ricadrebbero sull’ex marito Stefano De Martino che negli ultimi tempi ha ritrovato una forte sintonia con la bella Belen. Per il momento i due smentiscono di essere tornati insieme anche se i fatti li smentirebbero. Quindi questa presunta seconda gravidanza della Rodriguez potrebbe essere la ciliegina sulla torta per riunire una volta per tutte la famiglia. Ecco gli scatti in questione:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!