Home Spettacolo “Anche se mi hai abbandonato…”: Marco Carta scrive al papà

“Anche se mi hai abbandonato…”: Marco Carta scrive al papà

0
“Anche se mi hai abbandonato…”: Marco Carta scrive al papà
Marco Carta in ospedale

Ammettendo il suo orientamento sessuale, professandosi gay, Marco Carta ha dato coraggio a chiunque provi invece vergogna nel confessare la verità. Con una scelta coraggiosa, che gli fa tanto onore, ma anche soggetta a critiche, anche di Mahmood che prima del Festival di Sanremo aveva attaccato lui e Barbara D’Urso.

In un’intervista concessa a The Way Magazine il talentuoso artista ha ripreso parola sul suo coming out, spiegando che raccontare la sua reale natura è stato positivo per la sua immagine: ora la gente lo sente più vicino. Nella sua pur giovane vita ha già subito duri colpi e – immaginiamo noi – anche per questo vanta un carattere così forte. Per la Festa del Papà dedica un pensiero a colui che non ha mai incontrato.

Marco Carta lancia un messaggio al papà mai incontrato

Ieri, martedì 19 marzo, tanti vip hanno ricordato la propria figura paterna, compreso Marco Carta che sui social ha scritto che non ricorda e non riesce a immaginare di ritrovarlo fermo sulle scale. Vorrebbe tanto sapere dove si trova, ma ovunque sia spera che il suo pensiero possa arrivargli.

L’inizio del post si riferisce ad una strofa del brano Una Foto di Me e di Te e, nello specifico, dell’appuntamento mancato con suo padre Valter, che ha atteso per 2 ore seduto sulle scale, invano. Prossimo ai 34 anni (li compirà il 21 maggio), il cantante conferma di averlo perdonato, come già dichiarato in passate occasioni, asserendo di volergli comunque bene e mettendo in chiaro che pure lui, forse, ha i suoi motivi per rifiutare di vedere il figlio.

Pioggia di like

La dedica postata sulla sua pagina Instagram ha particolarmente toccato le corde dei fan, ripagato con una caterva di like, compreso quello di Mara Venier. Un non rapporto col papà che ha influito profondamente sull’infanzia e l’adolescenza di Marco Carta. Secondo quanto raccontato in un’intervista televisiva, l’uomo avrebbe sempre declinato gli inviti, facendolo piangere parecchio. Valter aveva un’altra famiglia e un altro figlio, Alessio, insieme a cui passava il tempo fin da bambino ma Marcolino pensava si trattasse di un cugino.

Il tour dell’ex Amico di Maria De Filippi aprirà il suo tour il 13 aprile al Lanciano Forum di Castelraimondo, nelle Marche. Un’occasione questa per cantare live il suo ultimo singolo estratto Io ti riconosco, che segna il nuovo corso percorso di Marco Carta, pur avendolo già presentato a Vieni da Me, emozionando Caterina Balivo.