Rinnovo Pogba: ormai è fatta. Ecco le cifre!

rinnovo Pogba
Il rinnovo del contratto tra Pogba e la Juve è stato raggiunto

È stato oggetto del desiderio di molte squadre europee durante il mercato estivo e quasi sicuramente continuerà ad esserlo anche nelle prossime sessioni di mercato, ma per il momento Paul Pogba resta un giocatore della nuova di Allegri che tanto bene ha iniziato la stagione.

Dopo mesi di trattative con il suo agente Mino Raiola, la società bianconera ha finalmente raggiunto un accordo per il rinnovo che legherà Pogba alla Juve fino al 30 giugno 2019. Il centrocampista vedrà il suo stipendio aumentare da 1,5 milioni a ben 4 milioni netti all’anno.

Ingaggio quindi da top player per il giovanissimo Paul che ormai da tempo ha addosso le attenzioni di club come Manchester City,
Paris Saint Germain, Real Madrid e lo stesso United che due anni fa lo ha lasciato andar via a parametro zero. In questo modo, Marotta e Paratici hanno allontanato l’ipotesi di una sua cessione  a queste società straniere che adesso saranno costrette a sborsare un capitale maggiore di 70 milioni di euro se vorranno aggiudicarsi le prestazioni dell’ultimo vincitore del Golden Boy, Juve permettendo.

Tuttavia, quello di Pogba non è l’unico rinnovo in casa Juve: i bianconeri stanno lavorando anche a quelli di Chiellini e Marchisio. Inoltre la società torinese proporrà un prolungamento del contratto anche a Carlitos Tevez, giocatore diventato ormai insostituibile nell’attacco juventino. Il contratto dell’Apache scade nel 2016, ma Marotta & Co. vorrebbero prolungare la collaborazione fino a giugno del 2018.

Nel frattempo, però, i tifosi attendono con ansia l’ufficialità del rinnovo del “Polpo” bianconero che dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!