Il Silenzio Dell’Acqua 2 ci sarà? Si parla di un ritorno sconvolgente

Il Silenzio Dell’Acqua 2 ci sarà? Si parla di un ritorno sconvolgente
Il Silenzio Dell’Acqua 2 ci sarà? Si parla di un ritorno sconvolgente

Domenica 24 marzo è andata in onda l’ultima puntata de Il Silenzio Dell’Acqua. È stato un finale veramente a sorpresa che ha lasciato i telespettatori a bocca aperta. Molti si chiedono se ci sarà un prosieguo della storia di Andrea e Luisa, i due poliziotti che hanno indagato sulla sparizione di Laura. I due protagonisti non hanno nascosto di fare il tifo per la seconda stagione della miniserie.

Il Silenzio Dell’Acqua: ci sarà una seconda stagione?

Giorgio Pasotti ha rilasciato delle dichiarazioni inedite al settimanale Vero Tv. Le sue parole sono state piene di speranza per il futuro de Il Silenzio Dell’Acqua. L’attore non esclude il secondo capitolo della miniserie di Canale 5. Il prodotto televisivo è piaciuto moltissimo ai telespettatori e ha ridato un po’ d’orgoglio alla Mediaset, dopo alcune serie televisive dagli ascolti deludenti.

Trama del secondo capitolo della miniserie di Canale 5

Durante l’intervista al settimanale Vero Tv, Giorgio Pasotti ha svelato qualche anticipazione sulla seconda stagione de Il Silenzio Dell’Acqua. L’attore ha anticipato che la trama principale della miniserie sarà dedicata ai fantasmi. Da questa fantasmagorica dichiarazione si presume che potrebbe esserci qualche grande ritorno. Potrebbe anche spuntare fuori qualche altro mistero legato alla scomparsa di Laura Mancini. Qualche scheletro nell’armadio cui Luisa e Andrea dovranno indagare per fare chiarezza sul passato della defunta Mancini.

Chiarimenti sulla scena di nudo di Laura Mancini: parla il regista Belloni

Intervistato da FanPage, il regista Pier Belloni ha precisato che la Mediaset non ha ancora deciso se rinnovare o no Il Silenzio Dell’Acqua. Se dovesse ottenere il rinnovo, il regista ha già in mente nuove idee. Ha anticipato che tutto ruoterà intorno a un paesino che nasconde oscuri segreti, e che l’elemento principale della miniserie sarà l’acqua.

Il suo intento è far in modo che i telespettatori s’interroghino sull’animo umano. Parlando della scena di nudo del personaggio di Caterina Biasiol, Pier Belloni ha puntualizzato di avere la coscienza pulita.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!