Mangiare bene per mantenersi in salute e in forma!

La nostra parola chiave d’ora in poi deve essere “forma“, perchè se il nostro stato di salute è sano e la nostra forma fisica è buona allora possiamo affrontare le nostre giornate con più leggerezza ed energia.

Forma fisica e salute, per alcuni possono sembrare solo un  miraggio ma non è così, perchè basta un pò di impegno ed una corretta alimentazione e siamo già ad un ottimo punto per raggiungere il traguardo. Innanzitutto parliamo di cosa significhi seguire una corretta alimentazione, bisogna fare 5 pasti al giorno, che sono prima colazione, spuntino a metà mattina, pranzo, spuntino a metà pomeriggio e cena. Bere almeno 1.5 lt di acqua al giorno, fare movimento. Queste sono cose trite e ritrite ma che non tutti seguiamo. La colazione non bisogna mai saltarla, solo un caffè al volo e via? Niente spuntino a metà mattina? Non c’è niente di più sbagliato!

Per COLAZIONE sedetevi a tavola e godetevi una tazza di latte con 3 biscotti integrali o ai cereali, oppure una spremuta di arancia o un succo di frutta e 2 fette biscottate con la marmellata oppure uno yogurt e un frutto. Assumere carboidrati per colazione è importantissimo perchè il nostro metabolismo al mattino è molto più attivo quindi bruciamo di più.

A metà mattina fate uno SPUNTINO: un frutto o uno yogurt se potete altrimenti un succo di frutto.

A PRANZO una porzione abbondante di verdura cotta o cruda e carboidrati come pasta, riso per esempio oppure carne bianca o rossa o pesce e non dimenticate il pane, certo senza esagerare però!

A metà pomeriggio fate lo SPUNTINO come a metà mattina.

A CENA come a pranzo, ma magari un pò più leggera, visto che poi si va a dormire! evitando i carboidrati se già li abbiamo mangiati a pranzo.

Ricordiamoci di bere acqua, tanta acqua! Se fate fatica a bere un consiglio utile sarebbe quello di bere un bicchiere ogni ora e in particolare prima di ogni pasto perchè aiuta a migliorare la digestione e il benessere dell’intestino. Cerchiamo di bere dell’acqua con un residuo fisso basso,

Il sale deve essere usato con molta moderazione. Come? Ci piacciono i cibi molto saporiti? No Problem! basta introdurre nella nostra cucina l’uso delle spezie, origano, pepe, prezzemolo, basilico, aglio e chi più ne ha più ne metta!

Le bevande alcoliche vanno limitate perchè l’alcol si accumula nel fegato e non solo fa male, ma si trasforma in grasso.

Mangiamo legumi almeno 2 volte alla settimana, introduciamo i cereali nella nostra dieta perchè tra le altre cose sono ottimi per il nostro benessere intestinale, disintossicano e aiutano la digestione, limitiamoci nel mangiare la carne rossa e prediligiamo almeno per 3 volte alla settimana il pesce. Per quanto riguarda le uova sarebbe meglio consumarne solo 2 alla settimana, non esageriamo con i condimenti e preferiamo l’olio extra vergine di oliva. Non credete a chi vi dice che per mantenersi in forma non bisogna mangiare carboidrati, basta solo non esagerare, perchè il nostro organismo ha bisogno di tutto, vitamine, proteine, sali minerali e carboidrati, non possiamo fare a meno di queste cose se vogliamo che il nostro fisico sia in salute.

Qualche chicca? ROSMARINO è un potente antiossidante. L’ANANAS è ricco di bromelina, dall’azione digestiva e antinfiammatoria favorendo quindi la depurazione dell’organismo. LEGUMI secchi (ceci, fave, fagioli, lenticchie) sono un’ottima fonte di ferro così come la carne di cavallo e le cozze ad esempio. Le FRAGOLE sono povwew di calorie, sono ricche di potassio e stimolano la diuresi. Il PEPERONCINO ROSSO migliora la circolazione, aiuta a combattere il colesterolo, aiuta la digestione e la circolazione sanguigna. Gli ASPARAGI hanno effetto diuretico per via del rapporto potassio/azoto molto alto. Gli CHAMPIGNON contengono molti sali minerali, proteine e pochissime calorie. Il RADICCHIO ROSSO è ricco di sali minerali e vitamine, è depurativo, ha pochissime calorie. Ottimo per le insalate ma buono anche cotto, magari condito con qualche goccia di aceto balsamico e olio extra vergine di oliva. Il CETRIOLO ha proprietà diuretiche ed è efficace nell’eliminazione dell’acido urico. L’ AGLIO aiuta a combattere il colesterolo, la pressione alta, utile contro la stipsi, la ritenzione idrica e le infezioni intestinali. La CICORIA, cruda in insalata o appena sbollentata, agisce come stimolante dell’intestino, del fegato e dei reni svolgendo quindi un’azione depurativa e disintossicante. I FAGIOLINI verdi hanno proprietà diuretiche e con un buon quantitativo di fibre per combattere la stitichezza.
Il nostro organismo ha bisogno anche del POTASSIO, minerale indispensabile per evitare che si presentino disturbi come stanchezza, ritenzione idrica o dolori muscolari, perciò introduciamo nei nostri piatti l’origano, il rosmarino, i pistacchi, le lenticchie oppure i pomodori secchi. Abbiamo anche bisogno di VITAMINA C e allora mangiamo ad esempio kiwi, agrumi, spinaci, radicchio, peperoni e broccoli.

Insomma concludendo per mantenerci in forma seguiamo poche semplici regole di base come i 5 pasti al giorno, bere tanta acqua e variamo il più possibile la nostra alimentazione introducendo tutte le vitamine di cui il nostro organismo ha bisogno. Facciamo periodicamente gli esami del sangue per tenere sotto controllo il nostro stato di salute e per ultimo ma non meno importante dimentichiamo la sedentarietà e la pigrizia e facciamo dell’attività fisica!

sport

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!