Non è la D’Urso, la replica della terza puntata in streaming

Non è la D'Urso, la replica della terza puntata in streaming
Non è la D'Urso, la replica della terza puntata in streaming

La terza puntata di ‘Live- Non è la d’Urso‘ ha regalato molta suspense grazie agli ospiti d’eccezione. Barbara d’Urso ha accolto in studio Asia Argento la quale è stata protagonista di un crollo in piena diretta tv. Ma non è tutto, la padrona di casa ha lanciato una sorta di frecciatina a Mahmood. Chi non ha potuto vedere questa puntata potrà recuperarla attraverso la replica in streaming online.

Ecco dove rivedere  in replica la terza puntata di ‘Live: Non è la d’Urso’

Per rivivere le emozioni della terza puntata del programma di Barbara d’Urso basterà sfruttare ‘MediasetPlay’.

Quest’ultimo è un servizio gratuito fornito dalla rete del biscione a tutti gli spettatori. Dopo aver eseguito l’accesso previa registrazione, bisognerà cercare la puntata del 27 marzo e cliccare su ‘Play’. Una volta avviato il video e dopo qualche pubblicità, sarà possibile vedere con i propri occhi tutto ciò che è accaduto. Lo streaming è visibile anche per i clienti abbonati a Infinity il quali, però, non dovranno sorbirsi la pubblicità.

Asia Argento in lacrime: Barbara interrompe tutto

La terza serata di ‘Non è la d’Urso‘ è stata tutto tranne che noiosa. I dati auditel parlano di 2,14 milioni di telespettatori e uno share pari al 13,2%. A catturare maggiormente l’attenzione de pubblico italiano è stata Asia Argento. La figlia di Dario ha avuto un faccia a faccia con cinque opinionisti. Quattro di loro l’hanno giudicata per tutta una serie di cose a partire dalla denuncia in largo ritardo circa l’abuso subito da parte di Weinstein. Cecchi Paone non le ha risparmiato critiche per essersi frequentata con Fabrizio Corona. L’unico a difenderla è stato Francesco Facchinetti.

Alla fine, Asia non ha resistito e si è lasciata andare ad un pianto travolgente. Barbara d’Urso l’ha prontamente consolata mettendo fine all’intervista e lanciando, subito dopo, la pubblicità.

La serata è proseguita con altri ospiti tra cui Marco Carta. In tale occasione, la d’Urso ha lanciato una sorta di frecciatina a Mahmood il quale si disse contrario ai coming out in televisione. Anche Marco ha replicato al pensiero del vincitore di Sanremo ed ha chiarito che fare coming out, in qualsiasi modo, fa bene.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!