Danilo Bertazzi, Tonio Cartonio della Melevisione, si racconta su Youtube: dalla fake news della sua morte al coming out

Danilo Bertazzi, il famoso Tonio Cartonio della Melevisione, ha raccontato come si è sentito dopo la fake news della sua morte e ha raccontato a quali progetti sta lavorando in questo periodo.

Danilo Bertazzi, alias Tonio Cartonio, vittima delle fake news

In molti ricorderanno Tonio Cartonio, il folletto della Melevisione che nel Fantabosco gestiva il Chiosco delle bibite squisite. Danilo Bertazzi ha interpretato quel ruolo dal 1999 al 2004 per poi lasciare il programma televisivo di Rai 3 per scelta personale e per intraprendere nuove esperienze. Dopo poco tempo, però, si è diffusa la notizia che l’attore fosse morto di overdose.

Questa fake news ha infastidito molto Danilo Bertazzi ed è lui stesso a parlarne in un video dello youtuber Yotobi pubblicato giovedì 28 marzo 2019:

Beh innanzitutto non è che mi hanno fatto morire mentre stavo salvando un gattino dall’albero e poi è arrivata in un momento in cui le fake news non erano ancora ben decodificabili.

L’attore ha provato a fare delle denunce ma ecco che cosa gli è stato detto dagli ispettori che si sono occupati del caso:

Mi dissero che le notizie sul web sono come un sasso dentro l’acqua, mentre il sasso non lo trovi più, i cerchi che ha formato si espandono e non si riesce a risalire all’artefice. Mi hanno detto però che al 99% è stato qualcuno nel mio ambiente di lavoro.

Anche prima che uscisse la falsa notizia della sua morte, Danilo ha avuto un rapporto molto difficile con il personaggio di Tonio Cartonio, fino a provare una sorta di fastidio:

C’è stato un periodo in cui era difficile per me uscire da questo personaggio, la mia vicina di casa mi chiamava Tonio, la gente per strada mi chiamava Tonio, era davvero un personaggio ingombrante nella mia vita e la fake news è stata la mazzata finale.

Danilo Bertazzi: la carriera

Dopo il ruolo di Tonio Cartonio su Rai 3, Danilo Bertazzi nel 2007 ha fatto un programma per bambini chiamato Trebisonda sempre per la Rai, nel 2010 un programma di cucina per bambini su Alice Tv, poi ancora è tornato alla Melevisione come cuoco. Ora è autore di un programma di bambini che si chiama La posta di Yoyo. A proposito del suo lavoro con i bambini, l’attore ha confessato che gli piace e lo diverte molto:

I bambini sono il pubblico più bello e più vero, ai bambini o piaci o non piaci e quindi testi veramente la tua capacità di comunicazione.

Il “caming out” di Danilo Bertazzi

A gennaio Danilo ha fatto il cosiddetto coming out, anche se in realtà ha precisato che non sentiva alcun bisogno di parlare della propria omosessualità perché non ha mai avuto nessun problema a riguardo:

Le persone mi hanno detto che potevo farlo prima perché così avrei avuto una vita migliore, ma io ho sempre vissuto benissimo. Non avevo nessun bisogno di dirlo al pubblico, ma se questo ha aiutato qualche ragazzo in difficoltà allora ne sono felice.

Al momento Danilo è impegnato come autore di programmi per bambini a tempo pieno, ma ha dichiarato che non gli dispiacerebbe tornare a condurre qualche programma per la televisione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!