Walter Nudo si lancia nel vuoto

walter nudo

Walter Nudo, il vincitore dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip ha deciso di affrontare i suoi limiti e le sue più profonde paure, si è lanciato nel vuoto superando se stesso e lasciando senza parole tutti coloro che conoscendolo mai avrebbero puntato su questa impresa.

Ha scelto di pubblicare su Instagram uno scatto tra le nuvole, dando prova e documentando in tempo reale la sua esperienza attirando la curiosità dei followers che non volevano credere ai loro occhi. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

Soffro di vertigini ! Ecco perché ho voluto buttarmi da 4000 metri, in Australia a metà del mio viaggio “improvvisato”intorno al mondo! Mi sono detto non posso morire senza sapere cosa si prova a volare come un aquila 🦅 Mi sono iscritto al corso, sono salito sul aereo insieme ad altri pazzi. C era anche una signora di 80 anni che saltava con me per la prima volta….era lei che faceva coraggio a Wally 🤷🏻‍♂! MA… NEL MOMENTO DI MASSIMO PAURA qualcosa di MAGICO ACCADEVA : qualche secondo prima di buttarmi, il terrore di morire era così vivo e reale, …ma qualche secondo dopo anche una delle più grandi gioie mai provate in vita mia erano così forti e presenti ! E LI HO SCOPERTO UNA COSA : il picco più alto di paura che abbiamo nella nostra vita coincide spesso con il picco più alto di gioia!!! Quando ci permettiamo di LASCIARE ANDARE IL BISOGNO DI COMBINARE LA NOSTRA VITA PERMETTIAMO ALL UNIVERSO DI INNONDARCI CON LA SUA ABBONDANTE MAGICITA’ ! Quante volte abbiamo avuto paura di fare QUEL PASSO nella vita , uscire da un rapporto in cui non stavamo più bene , lasciare un lavoro che non ci soddisfava più, …oppure inseguire un sogno?!? Quanta paura abbiamo a fare quel passo …ma se poi si rivelasse una delle più grandi gioie della nostra vita ?!?! Raccontami se ti e successo o ti sta succedendo 🙏 #walternudo #nudofamily #fratellomaggiore

A post shared by Walter Nudo (@walter_nudo) on

Il viaggio intorno al mondo ed il lancio dall’aereo

Ha poi spiegato di soffrire di vertigini e per questo motivo ha voluto impegnarsi così tanto buttandosi da 4000 metri proprio in Australia durante un viaggio anch’esso improvvisato intorno al mondo. La curiosità che lo ha spinto verso quest’impresa è stata la voglia di scoprire cosa prova un aquila, lì ha trovato il coraggio iscrivendosi ad un corso, salendo su un aereo insieme ad una signora di 80 anni che ritiene “pazza”.

Proprio quella signora gli ha tenuto la mano e gli ha dato il coraggio di lanciarsi nel vuoto. Racconta di essere stato spaventatissimo, un attimo prima di lanciarsi aveva paura di morire, qualche secondo dopo ha provato una gioia immensa, l’adrenalina gli ha permesso di vivere al 100% quell’esperienza ricca di emozioni che porterà per sempre dentro il suo cuore.

Il picco più alto di paura corrisponde con il picco più alto di gioia

E qui Walter ci regala un pensiero altamente filosofico: il picco più alto di paura che abbiamo nella nostra vita coincide spesso con il picco più alto di gioia e probabilmente ha ragione perchè quando permettiamo alla paura di porre un freno allo scorrere della vita ci precludiamo la possibilità di godere della magia che ci circonda e che l’universo ci regala.

Tutto questo accade giornalmente secondo Nudo, anche nei rapporti interpersonali, quando qualcosa non va bene nei rapporti di coppia spesso si preferisce portarli avanti piuttosto che affrontare la persona in questione per paura, precludendosi la possibilità di trovare qualcuno che potrebbe regalare delle grandi gioie.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!