Orietta Berti è diventata nonna

orietta berti

Orietta Berti annuncia di essere diventata nonna a 73 anni compiuti. La bambina si chiama Olivia ed è nata domenica 31 marzo; è figlia del secondogenito di Orietta e della moglie Livia Chiari che ha origine bresciana.

La donna ha scelto di dirlo proprio a “Che tempo che fa” il programma condotto da Fazio e dove è ospite fissa da ormai tanto tempo, ma il figlio aveva già fatto l’annuncio sui social dai quali ormai riusciamo a sapere tantissime notizie.

La piccola promette bene, è arrivato l’ultimo tassello della felicità

Otis ha rivelato che la bambina è bravissima e bellissima, pesa 3,650 kg ed è lunga 52 cm. Il papà della piccolina è felicissimo. Alla famiglia mancava un ultimo tassello, così come alla nonna Orietta che non ha mai nascosto di avere un grande desiderio: diventare nonna.

Estremamente felice è anche il nonno, celebre marito di Orietta, Osvaldo che mai si mostra in tv. La prima a vedere la bambina è stata proprio la nonna alla quale secondo Otis la bambina somiglia tantissimo, l’uomo trova parecchie somiglianze tra lei ed i nonni e ne va’ molto fiero.

Messaggi di auguri e tanti regali per la bambina

Da quando la notizia della nascita della piccolina è venuta fuori, la famiglia sta ricevendo continui messaggi di auguri, congratulazioni e felicitazioni ma anche tanti regalini per la bimba.Anche la trasmissione alla quale la Berti partecipa ormai da qualche anno, Che tempo che fa, ha voluto unirsi e congratularsi con lei ed il resto della famiglia.

Una sola domanda si pongono i telespettatori: come mai la scelta del nome Olivia? Un bel nome ovviamente, ma anche piuttosto insolito per essere nel 2019. Ed infatti la Berti spiega che si tratta più che altro del rispetto di una tradizione, dato che nella famiglia di Orietta tutti possiedono un nome che ha come iniziale la O, infatti il marito si chiama Osvaldo, i figli Omar ed Otis, ecco che Olivia non poteva sfuggire al destino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!