Maria De Filippi, smascherata a Uomini e Donne: ‘È lesbica… La segnalazione sulla nota corteggiatrice Muriel (Foto)

Deianira Marzano smaschera una protagonista del dating show di Maria De Filippi

Senza ombra di dubbio Muriel Bassi è la corteggiatrice di Uomini e Donne che ha catturato maggiori attenzioni da parte di Andrea Zelletta. In un primo momento sembrava che tra il tronista e la ragazza potesse nascere qualcosa, ma nelle ultime registrazioni abbiamo visto solo degli scontri tra i due.

Il siciliano, infatti, mette in discussione i sentimenti della giovane. Dopo degli atteggiamenti troppo plateali, il Zelletta ha deciso di non portarla nelle ultime esterne. Ovviamente Muriel non ha preso bene questa decisione giustificandosi di non volersi esporre troppo perché ha timore delle telecamere. (Continua dopo la foto)

Muriel Bassi tocca il sedere ad una donna

La corteggiatrice del Trono classico di Uomini e Donne, Muriel Bassi è lesbica?

Nelle ultime ore, Deianira Marzano, famosa influencer di Instagram, opinionista di Pomeriggio 5 e fan del dating show di Uomini e Donne, ha pubblicato alcune Stories di IG. Nello specifico la donna in cui ha svelato di avere avuto una segnalazione riguardo a Muriel che dimostrano una relazione della corteggiatrice di Andrea Zelletta con un’altra ragazza.

Nella foto in questione si vede una donna mezza nuda sdraiata su un lettino mentre si fa toccare il lato B dalla Bassi. Ma la intricata vicenda non si è conclusa qui. La nota opinionista di Barbara D’Urso, Deianira Marzano ha fatto vedere dei video e delle dediche della corteggiatrice Muriel rivolte a lei che tutto fanno sembrare tranne che si possa trattare di una cara amica.

Qundi lo scoop che si è diffuso nelle ultime ore grazie all’influencer, sta alimentando un sospetto. Muriel è dunque lesbica e il suo percorso come spasimante del tronista Andrea Zelletta è tutta una farsa studiata? A questo punto non ci resta che aspettare per scoprire qualcosa in più.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)