Luca Laurenti è l’erezione in diretta: grande imbarazzo per Paolo Bonolis

Avanti un altro!

La quarta puntata di Ciao Darwin 8

Ieri sera su Canale 5 è andato in onda il quarto appuntamento di Ciao Darwin 8. Una puntata che ha visto contrapporsi Messaline contro Giuliette. Per la prima categoria c’era Tylor Mega come capitana, mentre i secondi l’ex velina Giorgia Palmas. Durante la serata Paolo Bonolis e Luca Laurenti hanno messo su una gag che però ha imbarazzato un po’ tutti. Andiamo a vedere cosa è successo.

La battuta maliziosa di Luca Laurenti

Tra una prova e l’altra, come sempre Paolo Bonolis e Luca Laurenti mettono su dei siparietti divertenti. Nella serata di ieri, però, una gag in particolare avrà sicuramente fatto storcere il naso ai telespettatori più pudici. Nello specifico il Maestro è sceso dalla scala presentandosi vestito come il sovrano koreano Kim Jong-un.

Come ogni settimana il cantante c’ha provato con la Madre Natura di turno, questa volta era la bellissima cubana Cicelys Zelies, ma che parla perfettamente napoletano. Prima di avere un approccio con la modella, il marito di Sonia Bruganelli ha fatto un piccolo interrogatorio al Laurenti-Jong.

Il successo di Ciao Darwin 8

Durante la conversazione tra Paolo e il Laurenti travestito da sovrano, il prima ha chiesto a quest’ultimo se anche in Korea ci sono le elezioni. Ma il Maestro a quanto pare ha problemi di udito, infatti ha capito erezione. Quindi ha replicato in modo scherzoso affermando che la mattina si sveglia abbastanza allegro nelle parti basse. Una gag che sicuramente era stata studiata prima, ma che comunque ha fatto divertire il pubblico.

Non tutto, però, infatti in molto sul web, specialmente i più pudici, si sono lamentati per la battuta spinta del Laurenti. Resta il fatto che la coppia televisiva convince sempre di più e anche questa settimana ha stralciato la concorrenza. Infatti la quarta puntata di Ciao Darwin 8 ha sfiorato quasi il 27& di share mentre La Corrida di Carlo Conti si è fermata al 19%.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!