Uomini e Donne over: Gian Battista torna a parlare della trasmissione e lancia nuove accuse

Gian Battista Ronza è tornato a parlare di Uomini e Donne e del suo allontanamento dal programma di Maria De Filippi.

Uomini e Donne: Maria De Filippi caccia Gian Battista

Durante una delle ultime puntate del trono over di Uomini e Donne, Gian Battista ha dovuto lasciare definitivamente il programma. Gianni Sperti ha detto di averlo visto aggredire una collaboratrice e Maria De Filippi ha voluto chiedere spiegazioni alla diretta interessata. Quest’ultima, infatti, è intervenuta in studio e ha confermato le parole dell’opinionista: Gian Battista l’ha spinta dopo una reazione nervosa e insofferente verso le regole del programma. A quel punto la conduttrice ha deciso di cacciare l’uomo dalla trasmissione.

Non è la prima volta che “il cavaliere” si rende protagonista di episodi spiacevoli. Gli affezionati del programma ricorderanno il video che incastrava lui e Claire di mettersi d’accordo su cosa dire in trasmissione per “creare più spettacolo”.

Gian Battista torna a parlare di Uomini e Donne

L’ex cavaliere del parterre maschile è stato intervistato da Insta Radio ed è tornato a parlare dell’episodio che ha visto la sua uscita dal programma di Maria De Filippi:

Dalle anticipazioni si parlava di aggressione. Poi invece si è parlato di una spinta e di una porta buttata giù. Ma vi rendete conto?

E ancora:

Nel programma tagliano delle cose. La signora non si è lamentata di niente e nessuno si è accorto di niente. Poi entro in studio e Gianni Sperti dice che l’ho aggredita. Come faceva a saperlo?

Gian Battista ha espresso, poi, la sua opinione su alcuni protagonisti della trasmissione. Dal suo punto di vista sono promosse a pieni voti Maria De Filippi e Tina Cipollari:

Tina è un pilastro della trasmissione, simpaticissima davvero. Maria mi ha dato la parola  ed è stata democratica.

Mentre il suo tono e le sue parole sono completamente cambiate quando ha parlato dell’opinionista Gianni Sperti:

Gianni andava sul personale, si infiammava contro di me.

Gian Battista: il video con Claire e le parole sulle redazione

Non è mancato il tempo, nel corso dell’intervista, di tornare sul video che l’ha visto con Claire progettare a tavolino che cosa dire in puntata. Gian Battista ha confessato di essersi riappacificato con Claire e di essersi rivolto al tribunale:

Il video è stato montato e tagliato. Non ci hanno fatto firmare nessuna liberatoria per mandarlo in onda. Ci sorvegliavano in due o tre per non farci uscire e quando siamo entrati in studio ci avevano già giudicati e insultati.

Non solo. Il cavaliere ha anche criticato il lavoro di alcune persone della redazione. Ecco che cosa ha rivelato:

Diventano invadenti con domande troppo intime. A Claire è stato chiesto quando aveva avuto il suo ultimo rapporto. La sua tutor l’ha fatta anche piangere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!