Uomini e Donne, Davide Di Geso interessato a Natalia?

natalia paragoni

Natalia Paragoni in brevissimo tempo è diventata la protagonista del Trono Classico di Uomini e Donne, oltre che essere bella è anche molto intelligente, una persona parecchio interessante tanto da essere stata contesa per diverse settimane da due tronisti, Ivan e Andrea ancora da pochissimo seduto sul trono.

La ragazza come ricorderete decise di andare via dal castello (sotto consiglio di Ivan che in modo dolce e carino le fece notare di essere probabilmente più interessata a conoscere Andrea Zelletta), da lì è iniziato il suo secondo percorso che adesso tra alti e bassi prosegue più o meno bene.

Le discussioni con Andrea e il commento di Davide

C’è da dire che nelle ultime puntate tra i due c’è stata un pò di maretta, quindi ci si chiede, cosa succederà? Natalia d’altronde potrebbe essere interessata a Davide che in qualche modo le ha dichiarato di essere interessato.

Ad ogni modo qualcuno penserà che finalmente per lei è arrivata la calma, in realtà non è così perchè continua ad essere tutt’ora al centro delle polemiche, stavolta però non per causa sua. Il corteggiatore di Angela Nasti, Davide Di Geso, le ha commentato una foto su Instagram scrivendo “E’ la più bella in quello studio…”. Le sue parole hanno lasciato tutti a bocca aperta, soprattutto perchè il ragazzo è impegnato a corteggiare Angela e sappiamo tutti, lui compreso che la ragazza non reagirà affatto bene.

“Maschi e femmine non si incrociano nemmeno”

Dopo il suo commento una fan ha fatto un’ironica illazione facendo capire che nei camerini dei vari corteggiatori e corteggiatrici sicuramente succede qualcosa di cui noi telespettatori rimaniamo all’oscuro e il ragazzo non c’ha perso tempo a rispondere.

Davide ha spiegato che i maschi e le femmine non si incrociano nemmeno, tutto questo perchè in passato ci sono state gravidanze inaspettate quindi adesso per evitare sono stati separati. Secondo lui però era molto più divertente all’inizio quando i camerini erano super affollati e non si capiva nulla a causa del caos e del delirio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!