Alberto Angela, arriva la brutta notizia a poche ore da Meraviglie: ecco cosa è successo

Alberto Angela

Ultima puntata di Meraviglie

Questa sera alle 21:25 su Rai Uno andrà in onda la quarta ed ultima puntata di Meraviglie – La penisola dei tesori, il programma condotto da Alberto Angela. In queste tappe il noto presentatore si è mosso tra Nord e Sud del nostro Paese, tra città storiche, bellezze paesaggistiche e aree di grandi ricchezze culturali. Una notizia poco piacevole per i telespettatori che in questo mese hanno apprezzato moltissimo il lavoro fatto dal figlio del grande Piero Angela.

Il viaggio dell’ultimo appuntamento di Meraviglie

Nel quarto ed ultimo appuntamento di Meraviglie in onda stasera, si partirà da Urbino, perla del Rinascimento italiano, per visitare il Palazzo Ducale, fatto edificare da Federico da Montefeltro, e la casa dove è nato Raffaello Sanzio. Il conduttore Alberto Angela, inoltre, scalerà il Monte Bianco per raggiungere la vetta della sua seconda tappa.

Si tratta di un viaggio sulla cosiddetta cattedrale con cime che arrivano a superare i quattro mila metri. Poi i telespettatori vedranno l’ultima tappa in Salento tra le meraviglie del Barocco di Lecce. Ad accompagnare il presentatore alla scoperta dei tesori della città ci sarà Giuliano Sangiorgi, il cantante della band Negramaro. Infine Angela si recherà a Melpignano per celebrare una ricchezza immateriale come la Taranta.

La squadra di Meraviglie

Per rivedere Alberto Angela e il suo Meraviglie- La penisola dei tesori i telespettatori dovranno aspettare ben un anno. Tra dodici mesi il conduttore riprenderà a girare i 53 luoghi Unesco del nostro Paese. Stando al grande successo di pubblico, la Rai sicuramente realizzerà la terza stagione.

Nel frattempo, visto che stasera andrà in onda l’ultimo appuntamento, ricordiamo che lavora a questo bellissimo programma televisivo: Alberto Angela alla conduzione, con la regia di Gabriele Cipollitti e la fotografia di Enzo Calò. Mentre gli autori sono Aldo Piro, Filippo Arriva, Fabio Buttarelli, Ilaria Degano, Vito Lamberti, Paolo Logli, Emilio Quinto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!