Il talento di Davide Vallefuoco dà un importante contributo per i Play Off

Un grande risultato

Sicuramente il talento di Davide Vallefuoco ha dato un importante contributo per il raggiungimento dei Play Off che si disputeranno il 28 del mese in corso. Nell’ultima partita, avvio shock per la squadra della Costiera amalfitana che al primo errore vengono puniti da Malafronte. Con il passare dei minuti, però, gli uomini di mister Ferullo avanzano il loro baricentro e cominciano a creare occasioni a ripetizione. Il pari arriva al 31º grazie a Mascolo, che sfrutta una splendida verticalizzazione.

I costieri avrebbero l’occasione anche di passare il vantaggio, ma prima Mascolo e poi Marino falliscono due ghiotte occasioni. Nel secondo tempo un rigore trasformato dal Cobra e la contemporanea vittoria del San Vito Positano con l’Eclanese consegnano la vittoria e la storia dei Play off alla squadra della Costiera amalfitana mai raggiunti prima d’ora.

Conosciamo meglio Davide

Il talento di Davide Vallefuoco ha dato una grossa mano alla squadra a raggiungere i tanto agognati Play Off. Ma chi è Davide? Scopriamolo dalla sua intervista rilasciata al nostro giornale Kontrokultura:

“Allora diciamo che da quando ero piccolo ho sempre avuto passione e amore per questo sport. Ho iniziato nel campo e nella squadra del mio paese, cioè Afragola. Tante le speranze riposte su di me ma purtroppo è un mondo non facile e non sempre chi è bravo riesce a sfondare. Forse non mi sono mai trovato al posto giusto e nel momento giusto. Così una volta, terminati i campionati giovanili, mi sono trovato nelle serie dilettantistiche, dove ho giocato nella stessa squadra della mia città. Poi sono stato tra Isernia Campobasso per poi raggiungere Orvieto in Umbria.
Sono stato almeno 8 anni fuori regione e sono stato veramente bene. Poi diciamo che, al ridosso dei 30 anni ci si pone la domanda circa il proprio futuro perché questo lavoro non può durare a vita.”

Dopo tali parole, ha affrontato ciò che riguarda il suo presente:

“Così sono tornato giù, mi sono trovato in Costiera con la squadra del San Vito Positano, campeggiata da Alessandro Cecchi Paone ora non più presidente. Sono stati 3 anni e mezzo molto intensi fino a quando qualcosa si è rotto nel 2018. Così, nel mercato di dicembre, mi sono trasferito nella squadra che rappresentata un po’ tutta la costiera (Costa d Amalfi) con a capo tanti soci, tra cui Sal De Riso.”

Un tuttofare

Il talento di Davide Vallefuoco non si ferma solo nel calcio, ma è giusto evidenziare come sia sempre impegnato anche con altri lavori. Infatti, lavora anche in un noto ristorante e si occupa dell’accoglienza in una discoteca molto famosa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!