Paolo Bonolis finisce nei guai, arriva la denuncia che potrebbe costargli cara: ecco cosa è successo

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis nei guai: ecco cosa è successo 

Arriva una brutta notizia per Paolo Bonolis. Quest’ultimo, infatti, è soggetto di denuncia dal Nucleo Operativo Italiano Tutela Animali. Questa associazione ha agito dopo la denuncia per abusi lanciata dalla onlus Centopercentoanimalisti.

Accaduto dopo il primo appuntamento dell’ottava edizione di Ciao Darwin, in onda tutti i venerdì sera su Canale 5. Se nella prima occasione erano stati segnalati degli abusi ai danni di alcuni maiali rinchiusi in un recinto utili per la prova di coraggio. Questa volta gli animali in questione sono degli iguana.

Paolo Bonolis e la denuncia per gli iguana a Ciao Darwin 8

Come riporta il documento consegnato alla Questura di Trapani e successivamente pubblicato sulla pagina Facebook dall’associazione, al conduttore Paolo Bonolis vengono contestati il maltrattamento delle iguane. Nello specifico la loro detenzione in condizioni incompatibili con la loro natura e la promozione di spettacoli che ne provocano strazio. Il fatto in questione risale a venerdì scorso quando a Ciao Darwin 8 si sono sfidati Giuliette e Messaline. La prova di coraggio consisteva infatti nell’ingresso di due donne in una teca con alcuni iguane.

“Nell’ambito di Ciao Darwin si inserisce ormai sistematicamente il ricordo ad animali vivi, utilizzati come mezzo di divertimento del pubblico e quindi come oggetti da piegare ad esigenze televisive”,

si legge nella denuncia ai danni di Paolo Bonolis. Quindi secondo l’associazione quest’ultimo e gli autori di Ciao Darwin non avrebbero rispettato le linee guida dell’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani. In quanto secondo l’ANMVI gli animali in questione non hanno avuto un inserimento nel modo corretto.

Nel presente caso i poveri animali sono utilizzati come oggetti per spaventare i concorrenti dello show campione d’ascolti della rete ammiraglia Mediaset. Non è la prima volta che il marito di Sonia Bruganelli riceve una denuncia per una vicenda del genere, ricevendo delle denunce dagli animalisti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!