Dieta termogenica, dimagrire con gli alimenti brucia grassi: ecco quali

Bambina denutrita dieta vegana

Con la dieta termogenica, ovvero brucia grassi è possibile perdere anche 3 kg in un mese, ovviamente sempre se seguita correttamente. Intanto questo tipo di regime dietetico si definisce così perché il nostro organismo utilizza una parte delle calorie introdotte con l’alimentazione proprio per digerire il cibo attraverso un processo noto come termogenesi.

Pertanto gli alimenti termogenici hanno la proprietà di accelerare il metabolismo e  proprio per questo sono definiti brucia grassi. In particolare lo scopo è di far sì che il il nostro organismo consumi energia bruciando i grassi piuttosto che i carbodrati. Si tratta di un tipo di dieta di dieta che potremmo definire a schema aperto, in quanto non è codificata secondo la definizione di un protocollo rigido.

Si tratta di una dieta molto richiesta dalle donne, ma che sta trovando sempre più seguito anche fra gli uomini. In linea generale tutti gli alimenti possono definirsi termogenici, ma indubbiamente alcuni lo sono più di altri.

Dieta termogenica: gli alimenti brucia grassi

Tra le spezie segnaliamo il peperoncino. La capsaicina favorisce l’ossidazione del tessuto adiposo. In particolare quest’ultima aumenta il metabolismo basale, ovvero il consumo di calorie a riposo e innalza la temperatura favorendo così la termogenesi.

Frutta: hanno proprietà termogeniche papaia, ananas, kiwi e fragole. Si tratta di alimenti che contengono poche calorie, mentre i grassi sono quasi del tutto assenti. Inoltre favoriscono l’eliminazione delle tossine e il drenaggio dei liquidi.

Proteine: Una dieta brucia grassi non può fare a meno dell’apporto proteico derivante da carni bianche (pollo) e dal pesce.

Carboidrati: sono preferibili quelli che derivano dai cerali integrali, in modo da mantenere costante l’insulina e la glicemia.

Verdure: in una dieta brucia grassi sono indicati i broccoli, l’aglio, la cipolla e le insalate verdi.

Bevande: è consigliato bere molta acqua per disintossicare l’organismo dalle tossine e per prevenire la ritenzione idrica e la cellulite. Via libera anche al the verde che stimola il sistema nervoso e il metabolismo, e al caffè che stimola in particolare il metabolismo e la digestione.

Come unico grasso è ammesso l’utilizzo dell‘olio extra vergine di oliva.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!