Amici 18: Loredana Bertè su tutte le furie: “Come ti permetti?”(Foto)

Amici 2019, Loredana Bertè demolisce Mowgli: 'I bambini fanno meglio'
Amici 2019, Loredana Bertè demolisce Mowgli: 'I bambini fanno meglio'

Un giudice di ferro

Nonostante parte delle sue proposte siano state accettate, Loredana Bertè è su tutte le furie. La cantante è irata con Mameli e Jefeo. Entrambi hanno interpretato la sua canzone “Sei bellissima” in modo molto discutibile. Se Mameli ha utilizzato solo la base per dire delle frasi, Jefeo ha cantato, a dire della Bertè, senza voglia. (Continua dopo la foto)

Questo loro atteggiamento ha condotto Loredana ad arrabbiarsi come non mai. Insomma, una cosa è certa, nel bene o nel male è giusto dare lustro e merito ad un giudice e alle sue richieste. Sui social network, infatti, i fan si sono scatenati ma la maggior parte ha palesato la posizione ben precisa. Loredana ha ragione soprattutto perché gli allievi dovrebbero accettare le proposte per crescere senza troppe polemiche sterili.

Lo scontro con Rudy

Se Loredana Bertè è su tutte le furie, la colpa è anche di Rudy Zerbi. Quest’ultimo è stato accusato di non portare avanti il talento ma di puntare su concorrenti deboli solo perché piacciono alle ragazzine.

Queste accuse sono state incassate da Zerbi e, di pronta risposta, ha rispedito al mittente la provocazione. Il noto insegnante di Amici 18 ha poi confermato di essere stizzito dal ricevere tali critiche. Tutto perché Rudy difenderebbe a spada tratta Jefeo ritenuto da Loredana assolutamente inadatto e zavorra per la squadra dei blu.

La seconda manche

La terza puntata di Amici 18, oltre a mostrare una Loredana Bertè su tutte le furie, evidenzia come il livello dei concorrenti sia notevolmente cresciuto. Soprattutto nella seconda manche, c’è stata la prova per la vittoria che ha visto contrapposti Giordana per i bianchi e Vincenzo per i blu.

Insomma, una puntata ricca di colpi di scena. Come al solito, Maria De Filippi riesce sempre a preparare serate straordinarie per il suo pubblico affezionato.