‘Milionari senza fare un ca***’: Falvio Briatore affonda Chiara Ferragni in diretta Tv

Flavio Briatore ha criticato pesantemente un’evento organizzato da Chiara Ferragni.

Flavio Briatore ospite recentemente di Massimo Giletti ha espresso la sua opinione sulla facile ricchezza, criticando pesantemente chi come Chiara Ferragni guadagna milioni di euro senza avere un vero lavoro.

Nello specifico il fondatore del Billionare non capisce come le persone possano spendere centinaia di euro per seguire un corso della nota influencer o peggio per una semplice fotografia in sua compagnia.

Flavio Briatore si scaglia contro Chiara Ferragni

Flavio Briatore ospite di Non è l’Arena ha voluto lanciare un messaggio a tutti i giovani che oggi pensano di trovare lavoro come influencer. Nel dettaglio l’ex di Elisabetta Gregoraci ha voluto dire ai ragazzi che non tutte le persone riescono ad ottenere il successo di Chiara.

Briatore ha assistito ad un servizio su un evento organizzato da Chiara Ferragni e molte ragazze hanno pagato dai 400 ai 650 euro per osservare e capire come si trucca l’influencer. Biglietti standard, vip, exclusive a prezzi da capogiro. Il pass più costoso permetteva anche di raggiungere la moglie di Fedez in camerino e scambiare qualche chiacchiera direttamente con lei. Alla fine dell’intervista il noto imprenditore ci è andato giù pesante affermando:

“Intanto voglio capire chi da 650 euro a sti deficienti. Tutti sti social media ti tolgono il lavoro vero, vorrei vedere un imbianchino diventare qualcuno. Tutti sognano di diventare milionari senza fare un ca***. Di sicuro non darei a mio figlio 600 euro per farsi fotografare insieme a qualcuno”

Flavio Briatore a Non è l’Arena: nulla è cambiato con il nuovo Governo

Flavio Briatore, inoltre, sempre durante l’ospitata nel salotto di Giletti ha voluto dire la sua sul momento delicato che sta attraversando il nostro paese. Flavio, dopo quasi un anno dal suo commento circa i risultati delle elezioni da imprenditore internazionale, sul lavoro che questo Governo sta portando avanti. Secondo la sua opinione in Italia le cose sono molto peggiorate e malgrado il duro lavoro dei 5 Stelle per ora nulla sembra cambiato.