Grande Fratello 16: Serena Rutelli in lacrime dopo la puntata

Serena Rutelli è scoppiata a piangere dopo la puntata del Grande Fratello di lunedì 15 aprile. Ecco che cosa è successo.

Grande Fratello 16: i nominati della settimana

Nella puntata del Grande Fratello 16 di lunedì 15 aprile, i ragazzi della Casa dovevano nominarsi in modo palese tra di loro, mentre le ragazze potevano fare le nomination in confessionale ma erano obbligate a nominare una donna. Alla fine Barbara D’Urso ha ufficializzato i nomi dei quattro nominati della settimana: Enrico e Gianmarco per gli uomini, Ambra e Serena per le donne.

Serena Rutelli in lacrime dopo la nomination

Nel daytime che è andato in onda su Canale 5 il giorno dopo la puntata, Serena Rutelli è scoppiata a piangere cercando il conforto di Cristian Imparato. La ragazza ha confessato di essere rimasta davvero molto male per essere stata nominata. Non se l’aspettava dal momento che ha instaurato un bel rapporto con le ragazze e, soprattutto, si è aperta molto raccontando cose personali. Serena avrà un confronto con chi secondo lei l’ha nominata?

Enrico si scontra con Michael

Anche Enrico non ha accettato la nomination, in particolare quella di Michael Terlizzi. Secondo il veneto Michael ha fatto una sceneggiata in diretta dicendo di scegliere a caso il nome dopo le insistenze di Barbara D’Urso. Il giorno dopo, al mattino, invece, Michael ha esposto le sue motivazioni per le quali ha scelto di nominare Enrico.

Quest’ultimo si è arrabbiato dicendo di aver trovato falsa la “scenetta” in diretta. Inoltre, pensa che Michael si comporti in modo tale da ricevere consensi. In questa teoria, Enrico ha trovato anche l’appoggio di Valentina Vignali.

Gli scontri con Lemme

Alberico Lemme è entrato nella Casa del Grande Fratello 16 da poche ore, ma ha già incontrato l’antipatia di molti inquilini. Il motivo? L’uomo ha iniziato a parlare delle sue teorie sul cibo e delle sue diete, ma i ragazzi, soprattutto quelli che si allenano e che seguono diete da anni, non si trovano in accordo con lui. Tra questi, ad esempio Kikò Nalli, Gennaro e Daniele.