‘Si è formata un’ernia…’: Maria De Filippi preoccupata, costretta all’intervento chirurgico l’ex di U&D Francesca Del Taglia

Maria De Filippi

Francesca Del Taglia e quel problema fisico

Senza ombra di dubbio i telespettatori del dating show di Maria De Filippi, Uomini e Donne ricorderanno Francesca Del Taglia, l’ex corteggiatrice che venne scelta da Eugenio Colombo.

Una ragazza con un carattere abbastanza forte e determinato che ha deciso di rivelare alcune cose private. La donna di recente ha messo al mondo il secondo figlio, quindi ha raccontato dei danni subiti dopo il parto cesareo.

Francesca Del Taglia e l’ernia dopo il secondo parto

Tra Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia è stato amore a prima vista. I due dopo essere usciti dal Trono classico di Uomini e Donne si sono innamorati e successivamente sposati. Dalla loro unione è nato il piccolo Brando, mentre lo scorso agosto 2018 è venuto al mondo un altro maschietto, Zeno. Attraverso le domande che i follower pongono ai loro beniamini, l’ex corteggiatrice del dating show di Maria De Filippi ha risposto a tutte.

La ragazza ha rivelato che è stato molto difficile recuperare la forma fisica di prima dopo il secondo parto. Nello specifico la Del Taglia ha riferito quello che le è accaduto realmente dopo la nascita del secondogenito. In pratica Francesca ha detto di aver di aver avuto dei danni alla pancia dopo la nascita di Zeno, ovvero la diastasi.

“SULLA PANCIA MI È RIMASTO LO SCALINO, PURTROPPO NON SI LEVA È UN EFFETTO CHE PUÒ FARE IL CESAREO. SI CHIAMA DIASTASI, PRATICAMENTE SUCCEDE CHE L’ADDOMINALE NON SI RICHIUDE BENE E PURTROPPO A VOLTE ESCONO LE ERNIE. A ME È USCITA. NON SO SE MI DOVRÒ OPERARE DI NUOVO”,

ha affermato la moglie di Eugenio Colombo. Quest’ultima, però, ha consigliato a tutte le sue seguaci di essere sempre positive nella vita, anche quando ci sono delle difficoltà e problemi. Ecco l’ultimo post che ha pubblicato la diretta interessata:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)