Gomorra 4 replica, la quarta puntata del 19 aprile in streaming e tv

Gomorra 4 replica, la quarta puntata del 19 aprile in streaming e tv
Gomorra 4 replica, la quarta puntata del 19 aprile in streaming e tv

Gomorra 4 continua a tenere incollati allo schermo milioni di telespettatori, nonostante la sfida serale con l’ottava edizione di Ciao Darwin su Canale 5. Coloro che non sono riusciti a vedere la quarta puntata in diretta tv, potranno sempre recuperarla in settimana. La replica è disponibile sia in streaming online che in tv.

Replica Gomorra 4, ecco dove vedere la quarta puntata della serie tv

Solo gli abbonati Sky e NowTv possono rivedere la replica di Gomorra 4 – La Serie. Collegandosi alla piattaforma On Demand della pay tv satellitare, è possibile vedere il settimo e l’ottavo episodio tramite smart tv oppure personal computer.

Per vedere la quarta puntata tramite un qualsiasi dispositivo elettronico mobile, è sufficiente scaricare l’app Sky Go oppure Now Tv. In questo modo, avete la possibilità di gustarvi le puntate tramite tablet oppure telefoni cellulari. La replica della quarta puntata della serie tv ispirata al romanzo di Roberto Saviano, sarà ritrasmessa in settimana solo ed esclusivamente sui canali Sky.

Riassunto della puntata di venerdì 19 aprile: salta l’aeroporto?

Nel settimo episodio i ragazzi di Forcella, non ricevendo il loro carico di sostanze illegali, si sono visti costretti a inventare qualcosa per sopravvivere. La non puntualità della consegna di un carico di droga, ha messo a rischio una delle poche certezze rimaste tra i clan. Infatti, la leadership di Sangue Blu è stata messa in discussione. Enzo si è dovuto guardare le spalle dagli amici, alleati e dai fratelli.

L’ottavo episodio di Gomorra 4 si è concentrato sul progetto di Genny Savastano. Durante la costruzione dell’aeroporto sono venuti a galla molti scheletri. Infatti, si è scoperto che la zona veniva usata come fossa comune abusiva dove, in passato, si gettavano cadaveri, ormai decomposti. Questo imprevisto ha rischiato di mandare all’aria la realizzazione dell’aeroporto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!