Verissimo, Silvia Toffanin perde le staffe con Pamela Prati: ‘Cosa sei venuta a fare qui…’ (Video)

Pamela Prati

Pamela Prati a Verissimo

Oggi a Verissimo, Pamela Prati si è sfogata per il clamoroso polverone mediatico che si è sollevato intorno al suo matrimonio con Marco Caltagirone. La soubrette a Silvia Toffanin ha confessato come tutto questo accanimento gratuito nei suoi confronti la sta facendo soffrire molto.

“Basta, basta, sono forte ma sono anche fragile, ce ne stanno facendo passare di ogni”,

ha detto la donna alla conduttrice del rotocalco di Canale 5. Poi la donna ha affermato che le sue nozze ci saranno e si svolgeranno l’otto di maggio:

“Sarà un matrimonio religioso, mi sposerò davanti a Dio perché sono molto cattolica”.

Silvia Toffanin si innervosisce con la sua ospite: ecco il motivo 

La Prati, però, ha raccontato pochissimo dell’identità del suo futuro marito, l’unica che è uscita dalla sua bocca è che si sposerà in chiesa e l’abito sarà color avorio e indosserà il velo. La conduttrice le ha fatto diverse domande ma la sua ospite o non ha risposto o cambiava argomento.

A quel punto Silvia ha pure perso la pazienza dicendole cosa è andata a fare nella sua trasmissione. Silvia Toffanin ha chiesto alla Prati se il motivo della riservatezza del suo futuro sposa, ovvero che non ci sono video e foto che mostrano il suo viso, sia dovuta all’esclusiva concessa a Verissimo. A quel punto Pamela ha risposto così:

“Marco Caltagirone, non si chiama Mark, ha 54 anni, è riservatissimo e timido. Noi abbiamo scelto di mostrarci insieme solo a Verissimo, il giorno del matrimonio. Confermo che solo Verissimo entrerà al nostro matrimonio con le sue telecamere e lì finalmente conoscerete l’altra mia metà”.

Mentre per quanto riguarda i numerosi attacchi che l’accusano di essersi inventata tutto per far parlare di sé, ha affermato che Marco Caltagirone è molto privato per la situazione che si è venuta a creare. Lei, invece, si professa sincera perché sta dicendo assolutamente la verità. Per questo motivo per tutelare sé stessa e il futuro consorte ha deciso di denunciare tutti affidandosi al famoso avvocato Carlo Taormina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!