Game of Thrones: ecco quanto hanno guadagnato gli attori nell’ultima stagione

Business Insider e Hollywood Reporter hanno svelato i compensi degli attori dell’ultima stagione di Game of Thrones.

Game of Thrones: l’ottava stagione

La settimana scorsa è iniziata l’ottava stagione della fortunata serie del Trono di Spade, trasposizione italiana di Game of Thrones. L’ottava stagione è comporta da 6 episodi e sarà l’ultima. Il cast ha promesso un finale sorprendente ed epico.

I compensi degli attori

Business Insider e Hollywood Reporter hanno svelato i compensi percepiti da alcuni attori negli ultimi episodi. Kit Harington, Emilia Clarke, Lena Headey, Peter Dinklage e Nikolaj Coster Waldau, in particolare, sono quelli che hanno guadagnato di più. Loro interpretano rispettivamente Jon Snow, Daenerys Targaryen, Cersei Lannister, Tyrion Lannister e Jamie Lannister e hanno percepito un compenso di 500.000 dollari a episodio.

Mentre si parla di una cifra pari a 175.000 dollari per Sophie Turner, Maisie Williams e Isaac Hempstead Wright. Loro sono rispettivamente Sansa, Arya e Bran della famiglia Stark.

La situazione nei Sette Regni

Dopo aver eliminato tutti i suoi nemici, Cersei Lannister è salita sul famoso e ambito trono di spade ad Approdo del Re. La nuova regina ha cercato un’alleanza con il re delle Isole di Ferro, Euron Greyjoy. Nel frattempo Jon Snow è stato proclamato Re del Nord e ha deciso di andare a proporre un’alleanza a Daenerys Targaryen. La giovane Khaleesi ha più alleati e più uomini al suo comando di chiunque altro, oltre ad avere ben tre draghi adulti. La lotta con gli Estranei e la perdita di un drago, hanno spinto Jon e Daenerys a proporre un accordo ai Lannister.

La prima puntata dell’ottava stagione

Nonostante l’apparente pausa alla corsa al trono per l’imminente minaccia degli Estranei, Cersei Lannister continua a tramare nell’ombra. Daenerys, invece, è andata a Grande Inverno con Jon Snow, incontrando l’ostilità degli abitanti e delle sorelle Stark.

Jon Snow ha finalmente scoperto la verità: lui non è mai stato un bastardo, è Aegon Targaryen, figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen, quindi l’unico erede legittimo del Trono di Spade.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!