Harry e Meghan: umiliano il figlio di Kate Middleton

Megahn Markle insieme al marito il Principe Harry

Il fondo forse lo avevano già toccato, che restavano due possibilità: risalire o raschiarlo. E purtroppo sembrerebbe che Meghan Markle e il principe Harry abbiano deciso per la seconda opzione. Lo si sostiene da mesi: le duchesse non vanno d’amore e d’accordo. L’ex attrice ne combina un’altra, coinvolgendo il figlio dei cognati, Louis, giunto a festeggiare un anno.

Harry e Meghan Markle: sgarbo ai consorti

Teatro di battaglia i social, dove le coppie gestiscono due profili distinti, dopo che, fino a ieri, i due principi hanno sempre fatto fronte comune. A legarli anche gli ostacoli incontrati nella loro giovane vita, su tutte la prematura scomparsa di Lady Diana, quando erano poco più che bambini.

Settimane fa era uscita la notizia di William finito sul libro nero per essersi voluto immischiare tra Harry e Meghan. Ora raccontiamo di frecciatine reciproce scambiate a mezzo post. I duchi dei Sussex hanno sottratto le luci della ribalta ai Cambridge, infatti poche ore dopo che questi ultimi avevano condiviso scatti che ritraevano Louis in occasione del suo primo compleanno, i ‘rivali’ hanno pubblicato una serie di fotografie a sfondo naturalistico, accompagnati da proclami ambientalisti, riconducibili a Meghan Markle.

Royal baby: forse è già nato

Gli scatti dedicati al piccolo Louis sono stati pubblicati sul sito ufficiale di Kensington Palace, ma, come noto, Harry e Meghan hanno da poco lanciato l’account privato, @sussexroyal, dove scatenano le proprie gesta mediatiche. E i rumors vogliono che i Sussex siano disposti a trasferire in Africa, pur di avere sufficiente spazio. La coppia sta rompendo, ogni giorno che passa, antiche tradizioni e si dice che il royal baby sia addirittura già nato.

La veridicità dello scoop resta da stabilire, ma quel che appare certo è che non lo vedremo nella canonica foto ufficiale post-parto, una decisione già ufficializzata dai diretti interessati alla stampa, che ha fatto insorgere i paparazzi. Al New York Times un cronista reale, in forma anonima, ha commentato che il prezzo va pagato per questo e si chiama derisione.

Inoltre, pure l’autorevole Jan Moir del Daily Mail ha mosso dure critiche verso la coppia, con un’editoriale dove si chiede quale senso abbiano i reali se evitano di farsi vedere e non possono celebrare i loro figli con bandierine britanniche e brindisi. Ad Arthur Edward, 78enne fotografo del Sun che ha immortalato la nascita pure di Harry, sarebbe piaciuto fotografare anche il suo bambino: è triste per lui perché sta diventando cupo.

View this post on Instagram

Today is #earthday – an opportunity to learn about, celebrate and continue to safeguard our planet, our home. The above, Their Royal Highnesses in Rotorua, New Zealand. Of the 170 different species originally planted in the early 1900’s, only a handful of species, including these majestic Redwoods, remain today. Next, we invite you to scroll through a series of 8 photos taken by The Duke of Sussex©️DOS sharing his environmental POV including: Africa’s Unicorn, the rhino. These magnificent animals have survived ice ages and giant crocodiles, amongst other things! They have adapted to earth’s changing climate continually for over 30 million years. Yet here we are in 2019 where their biggest threat is us. A critical ecosystem, Botswana’s Okavango Delta sustains millions of people and an abundance of wildlife. Huge bush fires, predominantly started by humans, are altering the entire river system; the ash kills the fish as the flood comes in and the trees that don’t burn become next year’s kindling. Desert lions are critically endangered due partly to human wildlife conflict, habitat encroachment and climate change. 96% of mammals on our 🌍 are either livestock or humans, meaning only 4% remaining are wild animals. Orca and Humpback whale populations are recovering in Norway thanks to the protection of their fisheries. Proof that fishing sustainably can benefit us all. Roughly 3/4 of Guyana is forested, its forests are highly diverse with 1,263 known species of wildlife and 6,409 species of plants. Many countries continue to try and deforest there for the global demand for timber. We all now know the damage plastics are causing to our oceans. Micro plastics are also ending up in our food source, creating not just environmental problems for our planet but medical problems for ourselves too. When a fenced area passes its carrying capacity for elephants, they start to encroach into farmland causing havoc for communities. Here @AfricanParksNetwork relocated 500 Elephants to another park within Malawi to reduce the pressure on human wildlife conflict and create more dispersed tourism. Every one of us can make a difference, not just today but everyday #earthday

A post shared by The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) on