Brigitta Boccoli parla della fecondazione assistita

Brigitta Boccoli
Brigitta Boccoli

Avere un figlio a 47 anni è sicuramente una scelta coraggiosa, bisogna desiderarlo davvero con tutto il cuore per mettersi in gioco in modo così serio e determinato ed è proprio quello che ha fatto Brigitta Boccoli.

Il marito Stefano Orfei le sta vicino dal primo momento soprattutto perché questa seconda gravidanza per lei è davvero molto difficoltosa. La donna infatti si è dovuta sottoporre alla fecondazione assistita ed ha raccontato in più occasioni che questo è un percorso che a primo impatto sembra essere banale ed invece è molto faticoso e difficile oltre che doloroso.

Brigitta Boccoli, la scelta di effettuare la fecondazione assistita

Brigitta Boccoli ha già un bambino, Manfredi, ed ha 10 anni, sia lei, che il marito come anche il figlio avevano voglia di un bebè, hanno provato ad averlo per almeno 3 volte ma non è andata ed ecco perché è ricorsa alla fecondazione assistita. La donna ha raccontato di aver seguito un trattamento ormonale con effetti collaterali devastanti, tra questi la cellulite, il pianto, tristezza, senso di depressione e di apprensione.

E’ stato un percorso molto lungo e per fortuna il marito l’ha accompagnata e sostenuta in ogni singola fase, è stato difficile anche per lui ad ogni modo perché ha dovuto impegnarsi al massimo e allo stesso tempo rimanere calmo e sereno per non agitare lei. Cosa ha subito Brigitta? Le sono stati espiantati gli ovuli, il marito ha dato i suoi spermatozoi, sono stati uniti in una provetta per la fecondazione e quando l’embrione era pronto è stato trasferito dentro il suo grembo.

Brigitta Boccoli e Stefano Orfei, la scelta del nome

I fan chiedono: è stato già scelto il nome del piccolino? A quanto l’erede sarà un bellissimo maschietto, ma la scelta non è stata ancora fatta. Hanno già delle preferenze e in nomi preferiti al momento sono Brando, Leone, Rocco e Ascanio. Si tratta di nomi molto importanti, ma i genitori vogliono specificare che il nome sarà scelto proprio all’ultimo e sarà il primogenito Manfredi ad esprimere la preferenza.

Intanto l’amore tra Orfei e Boccoli procede a gonfie vele da ormai diversi anni, i due si sono conosciuti nel 2006, partecipando al programma Reality Circus condotto ai tempi da Barbara d’Urso. Lei era già fidanzata con l’attore Alessio Di Clemente, durante la trasmissione però ha avuto modo di conoscere e frequentare giornalmente l’attuale marito Stefano Orfei finendo per innamorarsene. Per amore nei suoi confronti lasciò il compagno dell’epoca e nel 2008 venne celebrato il matrimonio. Sempre in quell’anno ci fu un secondo avvenimento importante per la coppia: la nascita del figlio, Manfredi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!