Anticipazioni Uomini e Donne, puntata di oggi 25 aprile: Maria De Filippi caccia Fabrizio Cilli (Video)

Uomini e Donne

Giovedì 25 aprile 2019 va in onda il primo appuntamento del Trono over di U&D

Oggi pomeriggio alle 14:45 subito dopo la soap opera iberica Una Vita, su Canale 5, nonostante il giorno di festa, vedremo una nuova puntata di Uomini e Donne. Stando alle anticipazioni diffuse dai canali social del dating show di Maria De Filippi, i telespettatori assisteranno al primo appuntamento settimanale del Trono over. Cosa accadrà in studio? Per conoscere tutti gli spoiler vi consigliamo di leggere l’intero articolo.

Spoiler Uomini e Donne: Fabrizio Cilli smascherato e mandato via dalla De Filippi

Il Trono over di Uomini e Donne finisce ancora una volta al centro delle polemiche. Infatti, dopo aver allontanato qualche settimana fa Gianbattista Ronza dal programma, ora tocca ad un altro cavaliere. Le anticipazioni del parterre senior, infatti, svelano che Maria De Filippi sarà costretta a cacciare dal suo dating show il 42enne Fabrizio Cilli.

L’uomo, infatti, viene incastrato dalla redazione della trasmissione di Canale 5 che l’interesse per Gemma Galgani era del tutto fasullo. Nello specifico, Fabrizio sarebbe stato avvicinato da un collaboratore di U&D che si era spacciato per un normale passeggero del treno.

Quest’ultimo e Cilli hanno avuto delle confidenze ma in realtà stava registrando tutte le risposte del cavaliere. Al momento della registrazione, Maria De Filippi mostra tutto il materiale al diretto interessato che è stato allontanato subito dallo studio 6 dell’Elios in Roma.

Uomini e Donne, Trono over: la replica di Fabrizio Cilli

Dopo essere la scoperta, però, Fabrizio Cilli ha avuto un duro sfogo contro la redazione di Uomini e Donne e anche su Maria De Filippi. L’ormai ex cavaliere del Trono over inizia a tuonare sui vari social raccontando la sua verità, dicendo anche di aver ricevuto delle minacce dagli autori del dating show di Canale 5. Sarà davvero così?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!