Il consumo di cavolfiore previene il cancro!

cavolfiore
Il cavolfiore previene tumori e infiammazioni

Non sarà uno degli alimenti più amati, soprattutto dai più piccoli, ma in compenso il cavolfiore è un ottimo alleato per quanto riguarda la prevenzione e la lotta a mali aggressivi come i tumori. Ce ne parla Il sole 24 ore, descrivendo il cavolfiore come un alimento davvero efficace grazie alle sue particolari caratteristiche: aiuta a mantenere la linea grazie al senso di sazietà che dà a chi lo mangia, e soprattutto combatte infiammazioni e tumori. Andiamo a vedere perché.

 

Il cavolifiore: le sue proprietà aiutano a prevenire molti tumori

Il cavolfiore riduce il rischio di tumore grazie alle sua proprietà antiossidanti, che riescono ad evitare le mutazioni cellulari tipiche del tumore; un’altra caratteristica del cavolfiore che aiuta a prevenire i mali è la presenza di una molecola, il sulforafano, che riduce sensibilmente il rischio di tumore al seno, al pancreas, all’esofago e al polmone.
Inoltre, le fibre presenti nel cavolfiore favoriscono la digestione, collaborano per un ottimo equilibrio intestinale tenendo così lontane fastidiosi infiammazioni e soprattutto patologie ben più gravi collegate ad esse, come cancro, diabete, obesità e malattie cardiovascolari.
Chiariamo ovviamente che il cavolfiore non è una soluzione, una cura contro i tumori ma è piuttosto un alimento che aiuta a prevenirli, nonostante non sia certamente l’unica varabile nè l’unico fattore da cui dipende l’insediamento o meno della malattia.

 

Il cavolfiore: le caratterische specifiche

Il sole 24 ore si preoccupa anche di elencare le caratterische nutrizionali del cavolfiore, in modo da fornirci una sorta di guida, utile per conoscere meglio questo alimento e soprattutto cercare di farlo piacere anche ai nostri figli. Compito forse arduo ma non impossibile, le mamme abili in cucina potranno escogirare dei piccoli trucchetti per cucinare cavolfiore ai bambini, magari mascherandolo con qualcosa di più gradevole e appetibile.
Vediamo quindi che in 100 grammi di cavolfiore sono presenti 90 grammi di acqua, 3 grammi di proteine, 2,7 grammi di carboidrati, 2,4 di zuccheri e fibra e 0,2 grammi di grassi, un alimento quindi che definire sano è dir poco, e che con un po’ di sapore aggiunto può davvero allietare le nostre cene e soprattutto la nostra vita!

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Tumore: i 10 sintomi che una donna non dovrebbe ignorare! LEGGI QUI

Tumore: i 15 sintomi che un uomo non dovrebbe ignorare! LEGGI QUI

Via alla prevenzione: il Frecciarossa coi medici che offrono consulti gratuti! LEGGI QUI

Per rimanere sempre aggiornati con gli articoli di salute e benessere e tanto altro chiedetemi l’amicizia su Facebook CLICCANDO QUI

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!