‘Ho rischiato seriamente di morire…’: Claudio Lippi la confessione shock a Vieni da me

Il dramma di Claudio Lippi: ‘Sono senza soldi e non ho una casa ma adesso so di chi è la colpa…’

Claudio Lippi si confessa nel salotto di Vieni da me

Martedì pomeriggio Claudio Lippi è stato ospite di Vieni da me, il rotocalco in onda su Rai Uno e condotto da Caterina Balivo. Il noto artista ha accettato di rispondere alle domande al buio confessando qualcosa di forte che fino a oggi in pochi conoscevano. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha riferito.

Claudio Lippi intervistato da Caterina Balivo

Intervistato a Vieni da me, Caterina Balivo ha chiesto a Claudio Lippi se nel corso della sua vita avesse ricevuto una proposta indecente.

A quel punto il suo ospite ha svelato un aneddoto successo agli inizi della sua lunga carriera. Il fatto in questione risale al 1975:

“NEL 1975 MA LA RICORDO CON TERRORE. ERO AGLI ESORDI E LAVORAVO CON UNA REGISTA. MOLTO TIMIDAMENTE CERCAVO DI SVIARE ALLE SUE PROVOCAZIONI. UNA VOLTA, DURANTE LE PROVE, LEI MI DISSE ATTRAVERSO IL MICROFONO “CLAUDIO RICORDATI DI DIRMI DI SÌ, CHE COME TI HO CREATO TI DISTRUGGO”.

Parlando con la padrona di casa, il noto conduttore ha parlato anche delle sue ambizioni. Quindi la Balivo le ha domandato se in tutti questi anni si è mai chiesto se abbia mai pensato di aver ricevuto meno opportunità sul lavoro di quante ne meritasse realmente:

“I PROGRAMMI CHE FAREI SONO GIÀ TUTTI OCCUPATI DA GENTE CHE È DIFFICILE DA SMUOVERE. A ME POI PROPONGONO SEMPRE QUELLA TV CHE REPUTO MENO ACCETTABILE”.

Claudio Lippi confessa che 18 anni fa stava per morire

Poi l’intervista ha toccato un argomento abbastanza forte. La padrona di casa, infatti, ha domandato a Lippi quale sia stato il momento più duro della sua vita. A quel punto il diretto interessato ha confessato che nel lontano 2001 è stato per lui l’anno più difficile, ecco il motivo:

“NEL 2001 HO RISCHIATO DI MORIRE E HO RISCOPERTO IL VALORE DELLA VITA”

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!