Paolo Bonolis, il gravissimo lutto familiare a poche ore da Ciao Darwin 8 (Foto)

Lutto per Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli

Dopo 15 giorni di stop questa sera alle 21:30 su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata di Ciao Darwin 8. Nelle ultime ore, però, Paolo Bonolis è stato colpito da un gravissimo lutto familiare. Andiamo a vedere cosa è successo.

Paolo Bonolis rinuncia i suoi impegni di lavoro

Stando a quanto scritto dall’autorevole portale Ansa, il conduttore capitolino ha subito una gravissima perdita. Infatti, sembra che Bonolis è stato costretto ad annullare la sua presenza presso il Festival delle TV e dei media di Dogliani in programma domani sera, 4 maggio 2019, intorno alle ore 21.

Il lutto che lo ha colpito in queste ultime ore, anche se non sappiamo di chi si tratta, ha costretto il marito di Sonia Bruganelli a dare forfait all’incontro ‘Il racconto di una carriera’. L’artista romano vuole trascorrere questo momento di dolore al fianco alla famiglia. Qualche ora fa la consorte di Bonolis, attraverso il suo account Instagram, ha posto uno scatto che raffigura una rosa rossa e al fianco ha scritto questa commovente didascalia:

“Se si potesse non morire“.

Naturalmente sotto il post in questione sono arrivati migliaia di likes e centinaia di messaggio di cordoglio. (Continua dopo il post)

Gli incidenti a Ciao Darwin 8 a causa del Genodrome

Paolo Bonolis e la sua squadra di lavoro stanno trascorrendo un periodo negativo. Il motivo? Il conduttore romano è finito al centro delle polemiche per i numerosi incidenti avvenuti a Ciao Darwin 8. In particolare nella prova del Genodrome dove un paio di concorrenti hanno avuto delle brutte conseguenze. Un uomo si è schiacciato due vertebre e c’è la seria possibilità che rimanga sulla sedia a rotelle.

Mentre un altro si è fratturato la tibia e il perone. Ma non è finita qui, nella prima puntata di questa stagione un’altra donna, una personal trainer ha il piede rotto causatogli dalla discesa sullo scivolo. Mediaset ha provveduto ad aprire le assicurazioni, ma ci sono dei testimoni che affermano che i soccorsi non sono stati veloci.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)