Charlize Theron shock: “A 20 anni dipendente dalle droghe” (Foto)

Charlize Theron
Charlize Theron

Charlize Theron ha ceduto alle droghe. Protagonista per Marie Claire di un servizio fotografico mozzafiato (la bellezza non ha davvero età!) la grande attrice, apprezzata in tutto il mondo, rilascia una confessione choc.

Charlize Theron: shooting fotografico per Marie Claire

Sulle pagine del magazine la diva sudafricana ha posato prima in abiti incantevoli, che ogni donna vorrebbe indossare. Poi, ha tirato fuori il lato più graffiante, in lingerie, per la gioia, invece, degli uomini. Eleganza e seduzione, classe e grinta: lati che appartengono al suo carattere e lo shooting è stato in grado di raffigurare appieno questa doppia indole. A immortalarne il fascino Thomas Whiterside, affermato fotografo di moda, lo stesso che ha firmato la cover di Vogue Spagna con protagonista Emilia Clarke.

Il consumo di droghe a 20 anni

Dentro la rivista si trova anche una ricca e interessante intervista, utile a Charlize Theron per mostrarsi così com’è, priva di particolari filtri. Interpellata dal giornalista sul passato, si è lasciata andare a una rivelazione sconvolgente: da giovane consumava droghe. Le prendeva a 20 vent’anni, mentre girava con lo zaino in spalla.

Non accettava i luoghi comuni, né tanto meno accodarsi alla massa. Era suo obiettivo uscire dal sistema, costruirsi la propria strada in completa autonomia, sempre “on the road”. Sentiva che un mondo da scoprire la richiamasse. Luoghi in cui cresceva, maturava. L’esperienza che più porta nel cuore è un viaggio in Turchia, dove per quattro mesi ha girovagato senza meta con uno zaino.

La disintossicazione in prossimità ai trent’anni

In odore dei 30 anni, Charlize Theron capì però che doveva mettere la testa a posto. Il periodo di trasgressioni andava accantonato ed è così che finì in terapia per disintossicarsi. Ne uscì con tante certezze. Le ragioni della tossicodipendenza avevano parecchio a che fare con lo stile che conduceva in Sud Africa e la convivenza problematica con un padre alcolizzato. Il periodo passato in terapia è stato utile per capire come arrivare in un posto e diventare una madre modello. Per il bene dei figli decise di darsi una regolata e chiese aiuto a specialisti.

Charlize Theron si porta però uno strascico di quel periodo traumatico. Uscito dal tunnel delle dipendenze, continua a soffrire di un disturbo ossessivo compulsivo. Infatti, è obbligata a organizzare ciò che può vedere (armadi, cassetti), in modo da avere sotto controllo anche le cose che non può vedere. Giudicate voi gli strepitosi risultati!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!