Dieta: frutta e verdura di stagione per dimagrire: ecco quale scegliere

Dieta frutta a fine pasto

Chi intende perdere peso può farlo con la verdura e la frutta di stagione. In particolare con questa dieta a base di frutta e verdura possiamo andare a disintossicare l’organismo dalle scorie e dalle tossine accumulate.

D’altronde si tratta di alimenti freschi sicuramente più genuini e salutari rispetto a quelli industriali. Grazie all’apporto di fibre e acqua ci permettono di aumentare il senso di sazietà e quindi ci aiutano a mangiare di meno.

Inoltre forniscono un ottimo apporto di antiossidanti, vitamine e sali minerali. Non bisogna però considerare tutta la frutta e la verdura sullo stesso piano, in quanto alcuni frutti e alcune verdure sono più indicate di altre nel favorire il processo di dimagrimento.

Di seguito un elenco di frutta e verdura da includere nel nostro menù alimentare quotidiano per dimagrire.

Verdure

  1. Il sedano contiene appena 16 calorie per 100 grammi. Risulta molto digeribile essendo composto per ben il 95% solo di acqua. Proprio per questo aiuta a depurare l’organismo dalle tossine e ad eliminare la ritenzione idrica.
  2. Cetrioli. Anche in questo caso si tratta di una verdura povera di calorie, composta soprattutto di acqua. Ne contiene solo 15 ogni 10 grammi. I cetrioli sono anche rinfrescanti e diuretici. Vengono utilizzati spesso nelle insalate, in particolare la presenza dell’acido tartarico aiuta a impedire la trasformazione dei carboidrati in grassi.
  3. Lattuga. Contengono solo 17 calorie per 100 grammi. Le verdure a foglia verde risultano ricche di vitamine e minerali, in particolare di magnesio. Inoltre danno un buon apporto di fibre e aumentano il senso di sazietà. Si tratta di un alimento indicato anche per chi è alla ricerca della tintarella grazie al contenuto di betacarotene.
  4. I broccoli hanno davvero poche calorie (solo 34 per 120 grammi) ma sono ricchi di fibre. Inoltre sono poveri di sodio. Per dimagrire è una verdura che non può mancare.
  5. La cipolla ha molte proprietà utili per la salute. Aiuta ad eliminare i liquidi, regola il livello degli zuccheri nel sangue, aiuta a prevenire la stitichezza.

Frutta

  1. Mela. Questo frutto non può mancare in una dieta dimagrante, in quanto possiede un elevato contenuto di fibre che ci saziano a lungo. Grazie alla presenza di antiossidanti, sali minerali e vitamine accelera il metabolismo.
  2. Agrumi. Facilitano la digestione e hanno un effetto diuretico e depurativo.
  3. Melone ed anguria indicati soprattutto per uno spuntino. Sono molto ricchi di acqua e fibra. Aiutano l’organismo nell’eliminare le tossine.
  4. Mirtllli. Sono ricchi di vitamine A C ed E e contengono anche le antocianine, che hanno un’azione antiossidante e anti-invecchiamento, per cui risultano utili contro le malattie degenerative. La presenza di acqua e minerali favorisce la diuresi e contrasta la ritenzione idrica.
  5. L’Avocado pur risultando più calorico rispetto ad altri frutti (160 calorie per 100 grami) accelera il metabolismo. Inoltre è una miniera di vitamine e non solo: A gruppo B, C D E K, sali minerali e antiossidanti. La presenza di grassi monoinsaturi diminuisce l’accumulo di grassi nella zona addominale. Sempre i grassi omega-3 inoltre favoriscono la produzione di colesterolo buono e limitano quello cattivo.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!