Champions League: La Uefa cambia le regole!

Champions League Sorteggi
La Uefa cambia le regole dei sorteggi per la prossima stagione.

La Uefa ha deciso di rivoluzionare la nuova edizione della Champions League. Dalla prossima stagione, le squadre che si piazzeranno nella prima fascia durante il sorteggio dei gironi saranno le vincitrici dei rispettivi campionati e non più i club con il migliore ranking Uefa.

Per capire meglio di cosa si tratta il ranking Uefa, ecco qui una guida per capire di cosa si tratta e di quanto è importante questo punteggio per le sorti delle squadre. Fino ad oggi, infatti, le teste di serie dei gironi venivano scelte in base al ranking che aveva una squadra e così poteva capitare che due squadre della stessa nazione si posizionavano entrambe nella prima fascia, mentre la vincitrice di un campionato minore finiva nella quarta fascia.

Dal prossimo anno, invece, le vincitrici di Liga spagnola, Premier League inglese, Bundesliga tedesca, Serie A italiana, Liga portoghese, Ligue One francese e campionato russo si posizioneranno nella prima fascia del sorteggio insieme alla squadra detentrice della competizione continentale. Nelle prossime riunioni il comitato esecutivo della Uefa discuterà l’approvazione di questo nuovo progetto che sarà destinato sicuramente ad essere al centro di critiche e polemiche.

A parlare di questa novità è lo stesso segretario generale Gianni Infantino che è intervenuto ai microfoni dei giornalisti in occasione del convegno “Leaders in Football” a Londra: “Questa variazione sarà ratificata nel prossimo esecutivo in vista della prossima stagione. Volevamo dare un’altra dinamica al sorteggio e alla composizione dei gironi: è giusto dare un trattamento speciale verso le squadre che vincono il proprio campionato anziché vedere situazioni in cui una squadra vincitrice di un campionato si trovava in un’urna inferiore rispetto alla terza classificata dello stesso campionato.”

Nell’attuale Champions è capitato che, al momento del sorteggio per stabilire i gironi eliminatori, nella prima fascia ci fossero tre squadre spagnole come Atletico Madrid, Real Madrid e Barcellona.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Articolo precedenteAnticipazioni UeD: l’aut aut di Jonás a Rama!
Articolo successivoSabato 11 a Torino lo Street Sandwich Lab
Neolaureato in Ingegneria Informatica e ho una grande passione per la scrittura. Gestisco due blog personali: uno in cui pubblico tutorial per risolvere problemi per pc e l'altro in cui posto articoli di natura sportiva. Vanto una buona esperienza come copywriter e lavoro attualmente per siti come Freelancer.com, Melascrivi.com e Scribox e O2O. Vanto anche una breve collaborazione con il sito Goal.com.