Paolo Bonolis incidente, colpito in viso: ecco cosa è successo al conduttore romano (Foto)

Grande successo per la puntata di Ciao Darwin 8 andata in onda ieri sera

Ieri sera su Canale 5 è andata in onda una nuova puntata di Ciao Darwin 8 con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. L’appuntamento si è aperto in modo insolito con il messaggio del conduttore romano sulla vicenda incidenti al Genodrome. Il marito di Sonia Bruganelli ha precisato che i telespettatori devono far fede solo alle notizie ufficiali diffuse dalla produzione dello show Mediaset.

Ritornando al gioco, ieri sera si sono sfidati Nati Vecchi, capitanati dall’ex gieffino Raffaello Tonon, e i Finti Giovani, con il calciatore ed ex cavaliere del Trono over di Uomini e Donne, Sossio Aruta. Anche ieri sera Ciao Darwin 8 è stato il programma più visto, superando di gran lunga La Corrida di Carlo Conti. Ma a metà puntata è accaduto un piccolo incidente al padrone di casa che è stato colpito in faccia. Andiamo a vedere nello specifico cosa è successo.

Luca Laurenti lancia una torta in faccia a Paolo Bonolis

Nella nuova punta di Ciao Darwin 8 non sono mancati i momenti esilaranti tra Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Sin dall’inizio, con l’entrata della nuova Madre Natura, il Maestro ha interpretato in modo ironico, una scena piccante del film 50 sfumature di rosso.

Nella seconda parte, invece, il cantante romano ne ha realizzata un’altra con un finale clamoroso. Nello specifico, utilizzando sempre il giochetto della telecamera, l’uomo ha fatto finta di aver mangiato un piatto di spaghetti,  accompagnato da un bel bicchiere di vino e per digerire un caffè ristretto.

Visto lo sbraco del collega, Bonolis è intervenuto dicendo che lui è lì da tre ore per lavorare, mentre lui non fa nulla. A quel punto Laurenti ha preso la palla al balzo lanciando una torta di panna in faccia all’amico. Inoltre Luca ha esclamato questa frase liberatoria:

“Siii, finalmente dopo trent’anni!!!”.

Ecco lo scatto in questione:

Paolo Bonolis colpito in faccia
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!