Dieta mediterranea: perché è considerata la migliore al mondo

La dieta mediterranea può considerarsi il regime dietetico per eccellenza consigliato da specialisti dell’alimentazione, in particolare dietologi e nutrizionisti. In effetti la dieta mediterranea non può essere considerata solo un regime alimentare, ma è molto di più, in quanto si tratta di un vero e proprio stle di vita.

Dieta mediteranea: i riconoscimenti

Nel 2010 la dieta mediterranea è stata riconosciuta dall’Unesco “Patrimonio immateriale del’umanità”. Riguardo alla caratteristica che più delle altre la contraddistingue, potremmo dire che sia l’equilibrio, in quanto si tratta di una dieta che apporta tutti i nutrienti fondamentali di cui l’organismo ha bisogno.

Si basa su alimenti di facile reperibilità quali cereali, olio di oliva, frutta, verdura e pesce. Questa dieta comprende anche la carne, ma soprattutto quella magra, ad esempio quella bianca. Fondamentalmente fornisce quindi un ottimo apporto di carboidrati e fibra alimentare. Notevole invece la fonte di grassi monoinsaturi contenuti principalmente nell’olio di oliva e nel pesce.

Dieta mediterranea: quando nasce

La dieta mediterranea può considerarsi come un modello alimentare equilibrato che si tramanda nel bacino del mediterraneo da generazione in generazione.

La dieta mediterranea ha precisamente un luogo d’origine: il Cilento negli anni 40′ del 900′. Proprio in quegli anni fu oggetto di studio da parte del fisiologo e biologo americano Ancel Keys. Il medico, al servizio delle truppe americane, ebbe modo di osservare che la popolazione locale, seguendo questo tipo di alimentazione, si ammalava più raramente di patologie cardiovascolari e intestinali. In ogni caso in misura molto minore rispetto alla popolazione americana.

Il medico allora decise di studiarla a fondo. In una ricerca durata 40 anni ne studiò scientificamente le componenti: 60% di zuccheri di cui l’80% dai carboidrati di pane integrale, pasta e riso, e 20% da zuccheri semplici, 30% di grassi buoni derivanti dall’olio di oliva e 15% di proteine. Infine a  completarla frutta e verdura a volontà.

Quest’anno la dieta mediterranea è stata considerata la dieta migliore complessiva. E’ quanto emerge dalle classifiche stilate dalle riviste Us News e World Report che hanno preso in esame i 41 regimi alimentari più popolari. La dieta mediterranea si è aggiudicata vari riconoscimenti relative a specifiche sottocategorie: la migliore dieta per una alimentazione sana, la migliore dieta per il diabete e la salute del cuore, la migliore dieta a base vegetale e infine la dieta più facile da seguire.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!