Juve: Al caso Vidal se ne aggiunge un altro…

caso vidal juve
È nato un nuovo caso in casa Juve dopo quello legato a Vidal

In questi giorni hanno tenuto banco le notizie legato al caso Vidal, giocatore che è stato escluso dalla formazione titolare contro la Roma a causa di uno spiacevole episodio avvenuto nei locali torinesi.

La società sembra aver perso la pazienza dopo quest’ultimo accaduto e così il cileno potrebbe lasciare la Juve già da gennaio visti anche i rapporti non idilliaci con Allegri. Tuttavia, il caso Vidal non è l’unica grana in casa Juventus. Negli ultimi giorni, infatti, anche un altro giocatore ha mostrato un po’ di insofferenza nei confronti della nuova gestione Allegri: Kwadwo Asamoah.

Due anni fa il ghanese è arrivato e Antonio Conte gli consegnò le chiavi della fascia sinistra, ruolo in cui Asamoah si adattò nel migliore dei modi diventandone padrone assoluto fino a quest’estate. Durante l’ultimo mercato estivo, la Juve ha deciso di ingaggiare Patrice Evra dal Manchester United e così il ghanese si è ritrovato a dover lottare per il posto da titolare con un avversario di tutto rispetto.

Nonostante gli otto in più rispetto ad Asamoah, Evra ha messo in mostra una buona condizione atletica tanto che è stato titolare fisso per tre partite di fila (Cesena, Atalanta e Atletico Madrid), relegando così il “rivale” in panchina. Asamoah ha così chiesto delle spiegazioni ad Allegri che lo ha comunque tranquillizzato sul suo futuro che, però, non appare cos’ roseo.

Allegri sta da tempo provando la difesa a 4 che, in futuro, verrà adottata dal tecnico livornese come modulo fisso e che dovrebbe permettere alla Juve di fare il salto di qualità in Europa. Con la nuova linea difensiva, sulla fascia sinistra si dovrebbero alternare Evra e Chiellini, con Asamoah che quindi diventerebbe la terza scelta.

E anche a centrocampo, ruolo prediletto dal ghanese, la situazione non è delle migliori: ogni domenica uno tra Pirlo, Marchisio, Vidal e Pogba verrà relegato in panchina come primo sostituto ad uno dei tre titolari insieme a Pereyra, facendo diventare così Asamoah come ultima scelta.

PSG e Arsenal stanno monitorando con attenzione l’evolversi della vicenda..

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!