Principe Harry, gaffe sul royal baby: è nato due settimane fa?

Harry e Meghan Markle in pericolo

In leggero ritardo, il royal baby è finalmente nato. Ma siamo davvero sicuri che sia arrivato in ritardo rispetto alle previsioni iniziali? Forse le cose non stanno proprio così. Infatti, ufficialmente il piccolo è nato lunedì mattina.

Comunicato il nome, è già stato presentato alla matriarca della famiglia reale, ossia la regina Elisabetta, che non stava più nella pelle dal vederlo coi propri occhi e coccolarselo un po’. I primi scatti del bimbo hanno suscitato l’interesse dei sudditi di sua maestà, i quali hanno cominciato a speculare sul colore dei capelli: infatti, secondo loro Archie Harrison ricorda il principe Harry e potrebbe quindi avere i capelli rossi proprio come il padre.

Royal baby: una gaffe del principe Harry rimette in discussione il giorno di nascita

Nel corso della presentazione ai mass media del primogenito, i duchi di Sussex hanno spiegato che l’arrivo del figlio è un “sogno che si realizza”, un raggio di gioia che illumina la loro vita. Tuttavia, nella stessa intervista il principe Harry, mentre parlava dell’aspetto del bebé, si è forse tradito, commettendo una gaffe che alimenta le illazioni sul reale giorno di nascita.

Ai giornalisti il fratello minore di William ha commentato che in queste due settimane è cambiato moltissimo. E chissà che questo lapsus abbia in realtà rivelato il reale svolgersi dei fatti, diverso dalle dichiarazioni rilasciate. Come vi riportavamo in tempi non sospetti, Meghan Markle desiderava tener segreta la nascita del royal baby, almeno per i primi giorni. Nonostante il protocollo reale, lei e le persone più care dovevano accogliere e godersi la splendida notizia in forma riservata.

La battuta ai microfoni fa scatenare l’ilarità del web

Certo, forse, anzi probabilmente, quello del principe Harry è solo una gaffe innocente, ma tutto ciò è bastato per insinuare il briciolo del dubbio nel popolo del web. Sui social in tanti ipotizzano che l’errore commesso abbia svelato la verità ed ecco perciò partire la più classica delle discussioni.

Ad esempio, un utente si dice sbalordito per l’uscita di Harry e lascia trapelare il sospetto  sia ben altro che una semplice disattenzione. Altri utenti asseriscono con ironia di aver capito che fosse nato soltanto pochi giorni fa. Mentre in rete le battute circolano, mette curiosità anche il particolare nome assegnato al figlio, contro ogni previsione. All’inizio addirittura si pensava fosse una femmina e nemmeno dopo aver conosciuto il sesso del royal baby i bookmakers ci hanno visto giusto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!