Anticipazioni Verissimo, Toto Cutugno shock: ‘Sono un miracolato, avevo un cancro e sono vivo grazie a Dio e Al Bano Carrisi’

Toto Cutugno e Al Bano

Toto Cutugno ringrazia il suo caro amico e collega Al Bano Carrisi

Alcune ore fa Toto Cutugno è intervenuta a I Lunatici, la trasmissione radiofonica in onda su Radio Due condotta da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. Il noto cantautore che ha portato al successo ‘L’Italiano’, ha fatto una confessione choc che riguarda in modo indiretto il suo caro amico Al Bano.

Nello specifico ha rivelato che il Maestro Carrisi gli consigliò di fare un check up completo dopo aver avvertito dei problemi. Cutugno abbastanza commosso ha detto che quelle problematiche poi si rivelarono un cancro. Per fortuna solo grazie all’intervento immediato degli specialisti riuscì a guarire. Quindi Toto ha voluto fare un appello a tutti, ovvero di ricorrere alla prevenzione.

Toto Cutugno aveva un cancro alla prostata

Intervistato alla trasmissione I Lunatici su Rai Radio2, Toto Cutugno ha detto che Al Bano Carrisi gli ha salvato la vita. Poi si è rivolto a tutti gli uomini, dicendo di fare prevenzione. Lui si sentiva una roccia dieci anni fa, si sentivo di spaccare tutto il mondo, invece si alzava di notte, tre quattro volte, per andare a fare la pipì. In quel periodo si è confidato col cantautore di Cellino San Marco e gli ha consigliato un medico. Quest’ultimo che si è accorto, alla prima visita, che aveva una prostata grossa quanto un melone.

Il cantautore non si sente apprezzato in Italia

In una recente intervista Toto Cutugno ha parlato molto della sua vita, la carriera e qualcosa che lo tormenta da sempre. Il noto cantautore ha confessato che non ha mai avuto un buon rapporto con il nostro Paese, molto probabilmente per il suo carattere molto difficile.

In pratica Cutugno ha riferito che in Italia non si sento amato, e viene considerata quello che fa le canzoni popolari ed è pure un ruffiano. Per i conterranei non è mai stato considerato un cantautore vero. Intanto l’artista molto spesso canta in Russia insieme all’amico Al Bano che, come detto prima gli ha salvato la vita.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!