Giacomo Corrado, il figlio di Elena Santarelli, vince la sua più grande battaglia della vita

Giacomo Corradi
Giacomo Corradi, Elena Santarelli

“Giacomo ha vinto”

Giacomo Corradi, un bambino forte e determinata ce l’ha fatta; ha vinto lui contro la sofferenza più grande, il tumore. E’ stata la mamma, Elena Santarelli ad annunciare su Instagram la vittoria del figlio contro il cancro.

«It’s a wonderful day»

È questa la scritta sulla maglietta che porta Elena con un bel sorrisone, è fiera del suo piccolino. Oggi si ritorna a sorridere e a ridere di gusto dato che Giacomo dopo tanta sofferenza è riuscito a sconfiggere un brutto tumore cerebrale maligno. Le terapie sono finalmente giunte al termine e per lui è arrivato il momento di tornare a vivere come ogni bambino della sua età.

Elena ricorda in compagnia dei suoi followers che quando decise di raccontare loro cosa stesse succedendo nella sua vita, promise di continuare ad informare fino alla fine. E così ha fatto, la showgirl ha mantenuto la promessa, una volta fatta la felice scoperta ha condiviso la comunicazione che tutti aspettavamo. Giacomo è finalmente è in “follow up”, adesso ha ormai l’ultima terapia ed i soliti controlli ma è fuori da qualunque pericolo.

Giacomo Corradi, ecco come affrontare il dramma

Elena Santarelli e Giacomo Corradi sono la dimostrazione che qualunque battaglia può essere vinta. Ogni storia può avere un lieto fine, basta volerlo con tutto il cuore, basta desiderarlo e mettere il massimo impegno. La loro storia è un bel punto di forza e di coraggio per tutti coloro che hanno bisogno di speranza.

Molte famiglie si trovano a lottare proprio come Elena e Giacomo hanno fatto fino a qualche giorno fa. Molte di queste non riescono a trovare la giusta positività per combattere e conoscere una storia con un bel lieto fine non può fare altro che aiutare a reagire mantenendo vivo un obiettivo.

Qual è il consiglio di Elena? Vivere la propria storia evitando di fare troppi confronti. Spesso si fa l’errore di ascoltare tante storie simili per paragonare e cercare di capire qualcosa di più. Niente di più sbagliato perché ogni storia è a sé e ogni bambino ha la propria forza, la propria emotività quindi bisogna soltanto sperare, credere ed affidarsi ai medici che hanno una cura per ogni caso.

Sono passati tanti mesi da quando Elena ha condiviso con il popolo di Instagram il grande dolore che li ha colpiti. Da quel momento in poi la Santarelli ha deciso di lasciare la TV per dedicarsi completamente al suo piccolo. Adesso le cose sembrano andare per il meglio e chissà che a breve non la ritroveremo in TV a raccontare con lo stesso sorrisone che mostra in foto il bellissimo finale di una storia parecchio triste.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!