Meghan Markle: il nome del royal baby è ispirato al suo passato

Meghan Markle e il Principe Harry sorridono a braccetto

A momenti lo sanno pure i sassi. Nella mattinata di lunedì 6 maggio 2019 è nato il royal baby, per la soddisfazione del popolo britannico. Una notizia lungamente attesa, rimandata, sospirata, su cui diverse testate hanno rilasciato ogni genere di indiscrezione. Meghan Markle e il principe Harry sono diventati finalmente genitori di Archie-Harrison Mountbatten-Windsor.

Da qualche giorno, i riflettori sono puntati contro. Ma la curiosità resta comunque alta, anche sulla scelta singolare del nome, che rimanda alla tradizione americana. Perché si chiama proprio Archie? A motivare la decisione presa ci ha pensato un amico d’infanzia di Meghan. Come riportato sul Mirror, il padre, in base al racconto rilasciato, avrebbe avuto un parte determinante nella decisione presa.

Meghan Markle: il nome del royal baby rimanda al passato

Stando a quanto rivela l’amico di Meghan Markle, la duchessa di Sussex, da bambina, aveva una vera e propria venerazione per i fumetti, soprattutto per Archie, un personaggio fittizio protagonista di diverse serie di storie illustrate.

La stessa ex attrice pare, inoltre, che spendesse abitualmente le sue giornata alla ricerca di edizioni limitate di Archie, facendosi accompagnare sempre dal padre, che assecondava qualsiasi sua passione.

Il nome affibbiato potrebbe rappresentare, quindi, un omaggio ai tempi andati, quelli felici e spensierati da bambini, quando ancora lei e il padre si parlavano. Come i ben informati sapranno, Meghan Markle ha scelto di rompere ogni rapporto con alcuni membri della famiglia già prima di convolare a nozze con Harry d’Inghilterra.

Infatti, al suo matrimonio era esclusivamente presente la madre, che l’ha aiutata dopo la nascita del primogenito. Nonostante i continui appelli lanciati a mezzo stampa, il padre e la sorella non hanno più alcun contatto con lei.

La testimonianza della sorella

Durante un’ospitata a Domenica Live di Barbara d’Urso, Samantha Markle ha raccontato il rapporto con Meghan. Non si vedono più dal 2008 e non si parlano dal 2015. In gran segreto la duchessa aveva invitato il padre Thomas al matrimonio.

Gli aveva comunicato che si sarebbe fatta sentire per un invito ufficiale ma così non è stato. E lui ci è rimasto molto male. Poi, Samantha si è lasciata andare alla commozione, quando ha visto le immagini del matrimonio reale, seguito in tv così come milioni di persone nel mondo. A suo dire, voleva solamente un rapporto felice, nient’altro. Ed ha evidenziato che il padre non merita un trattamento simile, dati i grossi sacrifici fatti per lei.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!